Menu sport


La Lucky Wind inciampa sul difficile campo della Foresta Small Rieti che ha il merito di strappare i due punti in palio risultando più concreta nelle concitate fasi finali: è stata ancora una gara decisa quindi nelle ultime battute con un finale acceso e che i padroni di casa hanno fatto loro grazie soprattutto alla vena offensiva del russo Frolov, top scorer dell’incontro con 20 punti. Avvio di marca locale, con Metalla molto preciso ed i falchetti ad inseguire sin da subito: nel secondo quarto le triple di Anastasi e un paio di belle giocate del giovane Guerrini limitano i danni per i bianco azzurri che vanno al riposo sotto di 10 (40-30). Al rientro in campo Mariotti e soci iniziano a difendere sul serio e a trovare anche fiducia in attacco giocando 10 minuti perfetti e piazzando un parziale di 17-2 che li riporta avanti nel punteggio. I laziali però non ci stanno, mettono due triple pesantissime con Metalla e Pontillo e ritornano a contatto. Nel finale è Frolov a caricarsi la squadra sulle spalle e a segnare i canestri decisivi da sotto, usando molto bene la sua fisicità e rendendo vano l’ultimo assalto di Rath e compagni che pur lottando cedono i due punti.
Domenica prossima al Palapaternesi di scena il big match contro la Virtus Assisi, capace di strapazzare Spoleto ed occupare attualmente la seconda posizione in classifica a due punti da Todi e Orvieto. Gara da non perdere con inizio come di consueto alle ore 18.00.

Rieti – UBS Foligno 66-60 (21-15, 19-15, 9-22, 17-8)

Rieti: Annibaldi 1, Marchetti 2, Livera, Di Fazi, Petroni 6, Pace, Cardoni 11, Frolov 20, Pontillo 9, Di fazi, Metalla 12. All Boldini

UBS: Berazzi, Tosti F., Anastasi 18, Finauro, Tosti G. 5, Rath 6, Mariotti 7, Vespasiani, Guerrini 4, Marani, Marchionni 3, Karpuk 18. All. Sansone

ubs 2017/18


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor