Menu sport


Una giornata storica per l’UBS Lucky Wind Foligno che in gara 5 di finale sfodera la sua prestazione migliore, battendo i grifoni e conquistando con pieno merito il titolo di campione di serie C “silver”, che vale anche l’accesso al concentramento di Ferentino per la serie B.
Una gara dalle mille emozioni, esattamente come tutta la serie contro un indomito Perugia Basket, che però tra le mura amiche deve inchinarsi a Mariotti e soci che questo pomeriggio hanno davvero dato il meglio di se: iniziata benissimo fino al +25, recuperata fino al meno 3 dai grifoni, la partita è stata chiusa nell’ultimo quarto con coraggio e determinazione da un gruppo fantastico che può finalmente festeggiare una vittoria straordinaria.
La cronaca: dopo la batosta casalinga davanti a 1300 spettatori, la Lucky Wind scende sul parquet perugino con voglia di riscatto e la determinazione di riprendersi ciò che gli era stato tolto davanti al proprio pubblico. Mariotti è subito in trance agonistica, attacca difende e carica i suoi: assieme ai canestri di Karpuk porta i falchetti al primo strappo che “dice” 16-27 alla prima sirena. La difesa biancoazzurra regge bene, Finauro stoppa e vola a rimbalzo mentre ancora Mariotti, Marani e Giacomo Tosti mettono tanti punti a referto fino al massimo vantaggio del +25: i padroni di casa sembrano storditi e sorpresi da tanto agonismo, ma come al solito non mollano. Ci mettono un pò a reagire, ma lentamente entrano in partita e con Marsili ed un caldissimo Faina si rifanno sotto riuscendo a limitare i danni prima dell’intervallo lungo ed andare a rifiatare sul 36-47.
In avvio di ripresa il Perugia inizia a crederci, Faina non smette di bucare la retina, Righetti trova punti importanti così come Gagliardoni che ad ogni canestro infiamma il folto pubblico biancorosso: l’UBS sbanda vistosamente e stenta in attacco dove solo Mariotti e Karpuk reggono. L’inerzia ora è tutta nelle mani dei ragazzi di Piselli che prima con Domenis da tre e poi con Provvidenza in contropiede che segna subendo il fallo, riescono a cancellare di fatto tutto lo svantaggio arrivando fino al meno tre (53-56). Coach Sansone cerca di fermare l’emorragia con due time out, riorganizza l’attacco che con Filippo Tosti in regia ed un sontuoso Mariotti riesce a tenere la testa avanti ancora alla fine del terzo periodo (55-60).
In avvio di ultimo quarto Foligno prova di nuovo a scappare e con 5 punti di Giacomo Tosti torna sul +10 per il tripudio dei tanti tifosi biancoazzurri presenti: ma non basta, i padroni di casa sono ancora vivi e con due triple di Faina tornano minacciosamente a meno 3 con il Palafoccià in visibilio per una rimonta quasi completata.
E’ proprio in questa occasione che la Lucky Wind si dimostra squadra, tiene botta, non si scompone e con Karpuk e la successiva tripla di Marchionni (che subisce anche il fallo), vola nuovamente a +8.
Mancano pochi minuti al termine, ma la gara non è ancora decisa: Marisili prova l’ennesima rimonta, attacca e tira dalla lunga ma Mariotti non lo lascia respirare ed il capitano biancorosso non trova punti, mentre dall’altra parte Rath dopo una splendida circolazione di palla piazza la tripla che di fatto chiude la gara.
Grande festa in campo e sugli spalti per questa UBS Foligno che dopo un anno magnifico, dopo la finale persa lo scorso anno, dopo una serie di finale incredibile, vince a gara 5, abbraccia i suoi tifosi e può finalmente sollevare la coppa portandosi a casa un titolo che ripaga di tanti sforzi e tante energie.
Ora sul cammino dei falchetti ci saranno Pozzuoli e Corato, ovvero la seconda della Campania e la prima della Puglia, con le quali si affronteranno nel concentramento di Ferentino in programma il 1, 2 e 3 Giugno prossimo. La vincente salirà in serie B, la seconda avrà una nuova chance, mentre la terza potrà giocare il prossimo anno in serie C gold.

Perugia Basket – UBS Foligno 65-80 (16-27, 20-20, 19-13, 10-20)
Perugia: Ciofetta, Righetti L., Faina 16, Provvidenza A. 3, Gagliardoni 4, Nana, Provvidenza G. 11, Righetti T. 11, Marsili 11, Antonielli 2, Domenis 5, Gomez 2. All. Piselli, Ass. Boccioli
UBS: Tosti F. 1, Anastasi 5, Finauro 5, Tosti G. 12, Rath 3, Mariotti 26, Silvestri, Facci, Guerrini, Marani 4, Marchionni 11, Karpuk 15. All. Sansone, Ass. Mariani e Foglietta.

32958031_2052690214802320_1955979465817325568_n


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor