Menu sport


L’UBS Lucky Wind ci prova, stringe i denti come al solito, ma poi cede nel finale di fronte alla maggiore condizione dei padroni di casa che quando vedono negli avversari la spia della riserva lampeggiare, alzano ancora di più l’aggressività in difesa, prendendo fiducia anche in attacco ed aggiudicandosi con merito il primo confronto.

Eppure i falchetti avevano iniziato bene, con la solida difesa di Mariotti su Marsili (costretto a soli due punti segnati) ed un buon gioco offensivo aperto dalla tripla di Tosti e proseguito da Lorenzetti bravo a metterla ogni volta che ne aveva l’occasione. Nel secondo periodo, in sostanziale parità, un’altra tegola si abbatteva sulla squadra folignate con una brutta storta alla caviglia di “Jack” Tosti che lo costringeva a lasciare il campo per il resto della gara e le cui condizioni dovranno essere valutate meglio in settimana. La panchina dei biancazzurri dava comunque il suo contributo con l’ingresso di Finauro e Cimarelli bravo quest’ultimo a prendere presto il posto di David Siena, lottatore come sempre, ma febbricitante e meno efficace del solito. Come già visto in altre occasioni la squadra di Olivieri non si fa comunque abbattere dalle difficoltà ed anzi sul finire del secondo periodo riesce a mettere il naso avanti andando a rifiatare all’intervallo sul più 5 (26-31) grazie alle triple di Lorenzetti e a un buon gioco di squadra.

In avvio di ripresa però i ragazzi di Monacelli alzano la pressione in difesa e con un positivo Santantonio, ben assistito dai fratelli Righetti, riprende il comando del match chiudendo il terzo periodo con una manciata di punti di vantaggio (41-35). Foligno prova a replicare ma le energie sembrano finite e l’assenza di “Jack”, generalmente il più pronto quando bisogna dare una scossa al match, si sente eccome: l’inerzia è ormai tutta nei biancorossi che si trovano con maggiore fiducia in attacco ed allungano inesorabilmente fino ad un rotondo 61-41. I grifoni festeggiano quindi per la prima meritata vittoria, ma la serie è al meglio delle 5 gare e tutto è ancora da scrivere.

In casa UBS si dovrà recuperare Tosti sperando che il problema alla caviglia non sia troppo serio e provare a mettere qualche allenamento nelle gambe di Andrea Fiordiponti, giocatore esperto che potrebbe davvero essere utile in gara due, in programma giovedì prossimo alle ore 21.15 al Palapaternesi di Foligno. Si attende anche un notevole afflusso di pubblico, che più di una volta ha dato quest’anno una grossa mano ai ragazzi di Olivieri e che, visto lo scarso numero di posti disponibili al Palafoccià di Perugia in gara uno, sarà desideroso di sostenere dal vivo i propri ragazzi.

Perugia Basket – UBS Foligno 61-41 (16-11, 10-20, 15-4, 20-6)

ARBITRI: Mammoli e Silvestro.

PERUGIA BASKET: Ciofetta 8, Righetti L. 5, Domenis 7, Fiorucci, Gagliardoni, Provvidenza 5, Righetti T. 5, Marsili 8, Battiloro 4, Cinalli 11, Antonielli, Santantonio 8. All. Monacelli, ass. Lupattelli.

UBS FOLIGNO: Tosti F., Fiordiponti 2, Berazzi, Tosti G. 7, Mariotti 5, Siena 7, Lorenzetti 14, Ciancabilla 2, Finauro, Cimarelli 4, Marani, Marchionni. All. Olivieri, ass. Mariani.

Schermata-2017-03-26-alle-22.29.02


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol