Menu sport


Con una grande prestazione l’UBS Lucky Wind si aggiudica gara uno dei quarti di finale dei play off, battendo Rieti a domicilio e dominando per lunghi tratti il match con molti giovanissimi in campo. Oltre ad un sontuoso capitano, top scorer con 25 punti messi a referto, i biancazzurri hanno avuto un contributo decisivo da Finauro autore di due triple nel momento dell’allungo del terzo periodo e da Guerrini (classe ’99) messo in campo prestissimo da coach Olivieri e che ha gestito la squadra con autorità, piazzando per altro la tripla del k.o. a pochi minuti dalla fine del match.

L’avvio è stato brillante per entrambe le squadre tanto che dopo tre minuti il tabellone già segnava 10 pari: poi la fluidità si è andata lentamente perdendo e si è giocato molto più fisicamente. La vittoria dei falchetti è iniziata in difesa: Ciancabilla ha ben limitato Livera mentre Mariotti ha contenuto alla grande il talento di De La Cruz. Il resto l’ha fatto il gruppo molto affiatato ed a suo agio nonostante le molte indisponibilità a cui evidentemente ormai si è abituati. Giacomo Tosti ha mostrato lampi di grande talento con due entrate rapide e due stoppate spettacolari, di cui una ai danni dei 205 cm di Livera, mentre Marchionni non si tira indietro nelle battaglie difensive e rimane sempre pericoloso col suo tiro dalla media.

Il vero allungo Foligno lo fa in avvio di ripresa: quintetto basso con Siena da 5 e Cimarelli jolly a tutto campo, i falchi non temono ne il pressing ne la zona muovendo bene la palla e trovando in Mariotti il terminale perfetto in tutti i momenti chiave della gara (38-53 alla fine del terzo quarto). Rieti non molla, prova a rientrare e si rifà pericolosa rosicchiando punti fino al -8, ma la tripla di David Siena ed i liberi di Cimarelli chiudono la gara per la gioia del gruppo del presidente Sansone, stasera davvero bello ed efficace.

Appuntamento ora per gara due di martedì prossimo in programma al Palapaternesi con palla a due alle 21.00. Rieti di certo non farà mancare la sua reazione e le proverà tutte per allungare la serie alla bella: l’UBS invece avrà l’occasione per chiudere i conti davanti al proprio pubblico e ribaltare così il pronostico che li vedeva sfavoriti alla vigilia.

Rieti – UBS Foligno 56-69 (14-15, 11-21, 13-17, 18-16)

Rieti: Annibaldi 12, Alija 10, Livera 7, De Angelis 2, Conaltnuoi, Coccia 2, De la Cruz 16, Cappellanti, Delle Cave 5, D’Aquilio 2. All. Boldini

UBS: Tosti F., Guerrini 5, Tosti G. 10, Mariotti 25, Siena 7, Ciancabilla 2, Finauro 10, Cimarelli 6, Marani, Marchionni 4. All. Olivieri, Ass. Mariani

Schermata-2017-03-04-a-22.59.42


Commenti



Contatti

Redazione: info@folignosport.it

Telefono: 327 6810142

Folignosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol