Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Alla vigilia si era detto che il Basket Disabili Foligno avrebbe goduto di un turno favorevole questo questo weekend, almeno sulla carta, ma nessuno si poteva immaginare una vittoria così rotonda da parte della squadra guidata da coach Loperfido. I falchi hanno conquistato la terza vittoria consecutiva battendo lo Sportinsieme Sud Barletta col risultato schiacciante di 68-23, salutando alla grandissima il numeroso pubblico del Palapaternesi.

La contesa si mette sui binari giusti sin dai primissimi secondi. Sono i padroni di casa, schierati col quintetto iniziale formato da Loperfido, Del Citerna, Alcini, Zedda e Galli, a passare avanti e a mettere immediatamente le distanze tra loro e gli avversari pugliesi, ridotti invece al minimo sindacale in campo per alcuni inconvenienti. Dopo 3 minuti i falchi sono in vantaggio già 10-2 ed i ritmi non elevati del match favoriscono le giocate di Loperfido, che segna 8 punti totali e sopratutto serve numerosi assist ai compagni, specialmente a Zedda, scatenato come lui, che insieme a Galli mette a ferro e fuoco la difesa avversaria. Gli ospiti hanno meno qualità e provano spesso il tiro da tre dalla distanza, ma peccano di precisione e lasciano il fianco scoperto agli attacchi letali in contropiede del Basket Disabili Foligno. E’ così che i primi 10 minuti del match si concludono con un roboante 24-4. La ripresa si apre con una bella reazione iniziale degli ospiti che si guadagnano anche il primo fallo della partita, ma è ancora Loperfido a spegnere gli animi segnando i primi punti a rimbalzo. E’ però dello Sportinsieme Barletta l’unica, fantastica tripla della giornata che sembra dare nuova verve ai pugliesi, ma Cagiola non è dello stesso avviso e nel secondo quarto si rende protagonista con ben 8 punti. Il Basket Disabili Foligno abbassa un po’ i ritmi e riesce a fare il suo il set per 16-7. Il secondo tempo comincia in pieno equilibrio, visto che servono oltre 2 minuti per veder segnare i primi punti, timbrati da Zedda. Gli ospiti rispondono immediatamente e per questo Loperfido chiama un break per riportare i suoi sulla retta via. Le istruzioni del coach non danno subito l’effetto sperato, perchè lo Sportinsieme Sud Barletta trova i punti del momentaneo pari al 5′ del terzo quarto, ma l’istinto killer sottorete di Cagiola fa la differenza anche nel terzo momento della partita e chiude la mezz’ora di gioco sul complessivo 52-19. Gli ultimi 10′ sono di pura accademia per i padroni di casa, capaci di segnare a ripetizione contro un avversario ormai allo stremo delle forze. A referto vanno anche Ruda, Del Citerna e Castellani fino al definitivo 68-23 finale.

Con questa vittoria il Basket Disabili Foligno agguanta momentaneamente il Don Orione Roma e il Boys Taranto Basket a quota 12 punti, in attesa di scoprire i risultati delle rispettive condententi al quarto posto. Per qualche ora, quindi, Loperfido e i suoi potranno sognare ad occhi aperti l’accesso ai playoff. Per raggiungerli definitivamente, tuttavia, servirebbe una vera e propria ciliegina sulla torta contro la capolista NPiC Rieti, sabato 21 aprile al PalaCordoni di Rieti. Una missione al limite del possibile, ma questi ragazzi hanno già dimostrato di essere capaci di fare imprese del genere.

BASKET DISABILI FOLIGNO – SPORTINSIEME SUD BARLETTA 68-23 (24-4/ 16-7/12-8/16-4)

Loperfido: 18; Cagiola: 14; Zedda: 12; Alcini: 6; Castellani: 6; Galli: 6; Ruda: 4; Del Citerna: 2

 

IMG-1237


Gallery

IMG-1239
IMG-1237
IMG-1235
IMG-1234
IMG-1233
IMG-1232
IMG-1231
IMG-1230
IMG-1229
IMG-1225
IMG-1224

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor