Menu sport


Grande partita per i giovani under 15 della UBS Foligno che sullo storico campo dell’Aurora Jesi sfoderano una prestazione da grande squadra che li ha portati ad un passo dall’impresa. Purtroppo qualche indecisione dei nostri nel momento più caldo del match ed un arbitraggio forse un po’ troppo casalingo non consente ai folignati di festeggiare la vittoria, ma nei ragazzi rimane comunque la consapevolezza di aver fatto grandi progressi e di poter vantare con orgoglio il diritto di cittadinanza in questo campionato particolarmente impegnativo e riservato alle migliori squadre di Umbria e Marche.

Solida la prestazione di Mattia Madeo che ne mette 34, segnando anche due triple fondamentali; in netta crescita Giacomo Malvestiti, lottatore a centro area ed autore di 10 punti preziosi, così come bomber Sciarra, il più giovane, partito in quintetto e molto bravo a distribuire assists fino al suo sfortunato infortunio alla caviglia che lo ha fatto uscire anzitempo. Buono l’apporto di Filippo Carilli e Mario Cordellini in attacco, così come quello di Leonardo Paoletti e Kevin Pellegrini anche se ancora troppi solo gli errori e le palle perse che alla fine ci costeranno care.

Venendo alla gara, sempre sotto, i ragazzi della UBS sono stati bravi nel non mollare e poi nel provare a recuperare allungando la difesa a tutto campo ed alternando la uomo alla zona. A pochi minuti dalla fine riescono anche a mettere il naso avanti, ma dopo le proteste della panchina di casa arrivano un paio di dubbi fischi che costeranno alla panchina della UBS un fallo tecnico con successivi tiri liberi per Jesi che torna avanti di 4 a un minuto dal termine. L’UBS però ci crede ancora, Mattia mette una tripla in transizione e poi tutta la squadra pressa, raddoppia fino al 5° fallo di Mattia che esce a 20 secondi dal termine. I falchetti in qualche modo riescono a recuperare palla, e a giocarsi l’ultima azione per pareggiare o vincere sul 78-76: Filippo è l’uomo designato per l’ultimo tiro, ma la difesa aggressiva dei locali frutta un recupero che chiude la gara col successivo canestro del 80-76. Un vero peccato, la vittoria sarebbe stata meritata per il grande spirito mostrato. 

Aurora Jesi – UBS Foligno 80-76: Paletti 6, Sciarra 2, Madeo 34, Nappi, Gjergji 2, Brunori 2, Cordellini 5, Pellegrini 6, Malvestiti 10, Carilli 10. All Sansone, Ass. Marchionni

Fonte: UBS Foligno

Schermata-2018-01-17-alle-11.52.19


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor