Menu sport


Cinque su cinque per il Foligno Calcio a 5. I Falchetti di Marco Bevilacqua proseguono il proprio entusiasmante avvio di stagione nel campionato di Serie C1 sbarazzandosi per 5-2 del Gubbio Burano, comunque una formazione molto ostica ed attrezzata, che poteva dare filo da torcere. Bravi però i bianco-celeste-neri a disputare un buon primo tempo e a gestire nel secondo. Vittoria, insomma, meritata. Come detto, è nei primi 30’ che i Falchi hanno messo le basi per il successo: già al 4’ l’ 1-0, con Trapasso che da corner serve Giardini, che addomestica, si allarga e di destro batte Roberto Tomassini. Risposta ospite quasi immediata (7’), con Allegrucci che approfitta di un buco difensivo per vie centrali, ma è tempestivo Menichelli nell’uscita di piede. Il Foligno continua a giocare e pressare e al 12’ raddoppia: Sorbelli riesce a rubare palla e a mettere Desantis davanti al portiere per il 2-0. Gli uomini di Fumanti hanno un sussulto e accorciano con Cecchetti (15’), lesto ad insaccare un batti e ribatti su una punizione battuta da Giorgio Radicchi. A parte il gol subìto, è il Foligno a meglio figurare nella prima frazione e al 17’ ecco il 3-1: azione prolungata, Giardini con un rasoterra trova Sorbelli sotto porta e padroni di casa di nuovo sopra di due. Potrebbero arrivare anche altre due reti, ma al 27’, quando Krasniqi supera Cesarini e mette al centro per Porti, Gambini salva sulla linea; più o meno lo stesso accade sul tiro di Proietti al 29’ sugli sviluppi di un calcio piazzato, con Andrea Radicchi che spazza a due passi dalla porta. La ripresa non è per nulla entusiasmante, da ambo le parti. In avvio un po’ meglio il Gubbio Burano (Menichelli salva su una punizione a due in area battuta da Cecchietti), ma niente di che. Il Foligno riesce a gestire il risultato senza troppi patemi, ma davanti si vede davvero poco (solo un tiro di Desantis respinto dal portiere). Si scorre via senza grosse emozioni, in un match leggermente nervoso ma comunque corretto. Le due squadre si riaccendono solo negli ultimissimi minuti: il Gubbio Burano gioca la carta del portiere di movimento e il Foligno ne sa approfittare. Se al 27’ Sorbelli dalla distanza non centra la porta, poco dopo la palla recuperata da Trapasso lo mette nelle migliori condizioni per siglare il 4-1 (28’). Stagi, portiere di movimento eugubino, accorcia le distanze quasi subito, ma ancora una volta Sorbelli (palleggio e tiro al volo nella propria metà campo) fa calare il sipario sulla quinta vittoria del Foligno Calcio a 5 in altrettante giornate di campionato. Martedì, intanto, alle 21.30 al PalaPaternesi, si gioca la gara di andata dei Quarti di Finale di Coppa contro il Miriano.

FOLIGNO – GUBBIO BURANO 5-2
FOLIGNO C5: Menichelli, Trapasso, Desantis, Giardini, Sorbelli; Carini, Raspa, Panetti, Proietti, Porti, Krasniqi, Capodicasa, Carbonari. All.: Bevilacqua.
GUBBIO BURANO: R. Tomassini, Gambini, L. Tomassini, G. Radicchi, A. Radicchi; Bei, Lauri, Merangola, Stagi, Cecchetti, Cesarini, Nicchi, Rossi, Allegrucci. All.: Fumanti.
ARBITRI: Bomboletti (Città di Castello) e Brunozzi (Foligno).
MARCATORI: 4’ pt Giardini (F), 12’ pt Desantis (F), 15’ pt Cecchetti (GB), 17’ pt e 28’ st Sorbelli (F), 29’ st Stagi (GB), 31’ st Sorbelli.
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Trapasso (F), Cesarini, Nicchi, Allegrucci (GB). Falli: 8-6 (5-2 pt). Tiri liberi: 0-0.

IMG-20170916-WA0017


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor