Menu sport


Il Foligno C5 era chiamato a rispondere alla Vis Gubbio che, vincendo ad Orvieto nell’anticipo di venerdì sera, aveva provato ad allungare in classifica. I ragazzi di Bevilacqua, però, hanno sfruttato nel migliore dei modi il turno casalingo strapazzando il malcapitato Ponte Pattoli che poco ha potuto contro la qualità tecnica dei falchetti.
Il 10-3 finale è risultato severo ma senz’altro meritato per una squadra che ha saputo evitare cali di tensione grazie anche ad una sapiente gestione della rosa da parte del mister folignate che ha ruotato praticamente tutti i suoi uomini.
LA SFIDA – La partita inizia con la squadra di casa subito proiettata in avanti. Al 2′ Sorbelli si crea spazio al limite dell’area ma stringe troppo la conclusione che si perde sul fondo. Al 5′ Desantis dalla destra trova sul secondo palo Giardini che però viene tratto in inganno dal liscio di un difensore e non riesce a spingere la palla in rete. Il mancino ex Angelana si rifà un minuto dopo scaricando alle spalle del portiere Rimini e concludendo alla perfezione un “dai e vai” con Sorbelli, che inizia così il suo pomeriggio da assist-man. Passano 3 minuti e i padroni di casa raddoppiano: Desantis si ritrova tra i piedi una palla dopo un rimpallo e da posizione defilata infila il portiere ospite. Il Ponte Pattoli prova la reazione e al 10′ Ferranti prova la conclusione dalla sinistra ma Menichelli chiude bene deviando di piede in corner. Pochi secondi dopo lo stesso Menichelli esce sui piedi di Fruganti toccando nettamente la palla; l’arbitro Pioli, ben piazzato, vede un fallo e fischia l’ennesimo rigore stagionale contro i falchetti. Dal dischetto Ferranti spiazza Menichelli e dimezza lo svantaggio. Al 14′ Sorbelli si allunga per deviare una palla ma viene chiuso dal portiere, poi lo stesso Sorbelli ci prova da terra ma non riesce a dare sufficienza forza alla palla e un difensore può sventare il pericolo. Sul rovesciamento di fronte Fruganti spaventa Menichelli con un diagonale che sfiora il palo. Al 17′ il Foligno si riporta sul +2 con Sorbelli che da pochi passi trasforma un assist di Krasniqi. Al 22′ Proietti si esibisce nel pezzo forte del suo repertorio scaraventando all’incrocio dei pali un corner appoggiatogli dietro da Krasniqi. Applausi per il capitano che trova il primo, splendido gol stagionale. Ed a proposito di gol spettacolari, un minuto dopo anche Krasniqi dà un saggio delle proprie qualità penetrando centralmente per poi depositare in rete dopo aver saltato anche il portiere avversario. Il Ponte Pattoli sbanda e al 24′ Trapasso per poco non approfitta di un disimpegno errato dei perugini che poi riescono a salvarsi affannosamente deviando in angolo la conclusione dell’ex Maran. Non succede altro e dopo un minuto di recupero gli arbitri mandano al riposo le due squadre.
Al ritorno in campo Bevilacqua schiera il giovanissimo Carbonari al posto di Menichelli. La ripresa inizia come era terminato il primo tempo con i padroni di casa che arrivano nei pressi dell’area avversaria con facilità anche se non sempre riescono a concludere in maniera efficace. Al 6′ grande occasione per Giardini che arriva di gran corsa a sfruttare l’assist di Krasniqi ma la sua conclusione a botta sicura viene ribattuta da un difensore. Al 7′ Giardini ricambia l’assist al giovane kosovaro che fallisce la deviazione sul secondo palo. All’8′ Panetti di tacco fa correre Raspa verso la porta avversaria, ma il diagonale del numero 5 è impreciso e il risultato non cambia. Al 10′ Krasniqi liberato da Giardini a pochi passi dalla porta, tenta la giocata ma colpisce il palo. La serie di palle gol sprecate viene interrotta al 12′ da Panetti che interrompe un’azione avversaria con un ottimo intervento difensivo e poi va a chiudere il contropiede sul pregevole assist di Sorbelli. Al 15′ Sorbelli controlla alla sua maniera un pallone, aspetta l’inserimento centrale di Raspa e poi gli recapita un pallone da spingere in porta e l’ex Real Cannara lo fa con una spettacolare deviazione volante. Sul 7-1 il Foligno si distrae e il Ponte Pattoli ne approfitta di segnare due gol: il primo con Fruganti che sorprende Carbonari sul primo palo, il secondo con Arcaleni che di piatto infila un assist dalla sinistra dello stesso Fruganti. Bevilacqua chiama un timeout ed aggiusta le cose per un tranquillo finale di gara. Al 20′ Giardini replica il “dai e vai” con Sorbelli e con un gran sinistro realizza la sua doppietta personale. Non passa nemmeno un minuto ed anche Raspa concede il bis intercettando palla a centrocampo ed arrivando tutto solo davanti a Rimini che nulla può sulla conclusione del numero 5 folignate. Al 30′ c’è gloria anche per il giovane Carlopio (al primo gol tra i “grandi”) che dopo una bella giocata scambia con il “solito” Sorbelli a cui non pare vero di spalancare la porta al compagno per il 10-3 finale.
Dopo un minuto di recupero, gli arbitri sanciscono la fine della gara che proietta il Foligno in testa in coabitazione della Vis Gubbio con 5 punti di vantaggio sui più immediati inseguitori. Il duello proseguirà nel prossimo turno con i bianco-celeste-neri impegnati sul difficile campo del Massa Martana.

FOLIGNO C5 – PONTE PATTOLI 10-3
FOLIGNO C5: Menichelli, Raspa, Panetti, Proietti, Trapasso, Sorbelli, Giardini, Porti, Krasniqi, Lucidi, Desantis, Capodicasa, Carlopio, Carbonari. All. Bevilacqua
PONTE PATTOLI C5: Polidori, Pierotti, Scatena M., Pompili, Scatena F., Pierucci, Pompili, Fruganti, Arcaleni, Songna, Piras, Pascolini, Ferranti, Rimini. All. Cicognola
ARBITRI: Pergolari e Pioli di Foligno
MARCATORI: 6’ pt e 20’ st Giardini (F), 9’ pt Desantis (F), 12’ pt rig. Ferranti (PP), 17’ pt Sorbelli (F), 22’ pt Proietti (F), 23’ pt Krasniqi (F), 12’ st Panetti (F), 15’ e 21’ st Raspa (F), 17’ st Fruganti (PP), 18’ st Arcaleni (PP), 30’ st Carlopio (F)
NOTE: Ammoniti Panetti, Trapasso, Giardini. Falli: 4-8 (3-3). Recupero: 1′ pt, 1′ st

proietti-susini_marco


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor