Menu sport


Il momento tanto atteso è arrivato. Il Calcetto Foligno ha raggiunto il suo obiettivo. La vittoria di ieri alla palestra “Gentile”, con due giornate di anticipo rispetto la fine della stagione, contro l’ Athletic Bastia per 6-1 (6-0 nel primo tempo, in gol Sorbelli, Hicham Aouad e Oubakrim due volte a testa) è stata quella decisiva per arrivare anche alla matematica della promozione in Serie C1. Le pantere tornano così nella massima categoria del futsal regionale al termine di un campionato letteralmente dominato, partito tra tante difficoltà ma che ha visto il gruppo giocare con furore agonistico e qualità. Si era capito già dal girone di andata come sarebbe andata a finire, con la squadra di Sasà Rubino in testa dalla prima giornata e che non ha mai mollato la presa. I numeri parlano chiaro: 133 gol fatti in 20 partite, 52 punti su 60, un calcio a 5 a tratti davvero spumeggiante e tante goleade. Adesso possono partire i meritati festeggiamenti per il sodalizio del presidente Sorbelli.

 

17264183_10210008140212606_6196655156530903309_n


Gallery

17190996_10210001804574219_5247649103171574463_n
17264183_10210008140212606_6196655156530903309_n

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor