Menu sport


Un Foligno Calcio a 5 a metà: bene nel primo tempo, concluso sul 3-1 con il Calvi di Marco Abati; male, anzi malissimo nella ripresa, quando va in confusione, si fa rimontare, ma trova la zampata della vittoria con Sorbelli. Poi miracoloso Menichelli in un finale di sofferenza. Una partita che era molto importante vincere per continuare la fuga (vista anche la sconfitta del Gubbio Burano…). Conquistare i tre punti in partite come queste significa tanto. Sono punti che possono pesare molto.
LA SFIDA – Senza Giardini e il neo arrivato Albani (presente in tribuna), entrambi squalificati, i Falchi alla palestra della “Gentile”, vista l’indisponibilità del Palasport, giocano con un avversario molto ostico. A parte una gran parata di Menichelli al 6’ su una girata di Bruni, però il canovaccio del match dice che i ragazzi di Bevilacqua hanno il pallino del gioco in mano, anche se non è facile su una superficie poco conosciuta e stretta. Le occasioni, comunque, ci sono: al 5’ è strepitoso Giacomini di piede su un rasoterra di Proietti; poco dopo Krasniqi sotto porta non chiude in rete un ottimo triangolo con Sorbelli; duello che si ripete all’ 11’, ma la gran botta dall’out destro viene salvata alla grande. Ancora Proietti (17’) in area su azione d’angolo tenta il dritto per dritto, che viene neutralizzato; al 18’ invece il bello spunto di Sorbelli che addomestica spalle alla porta e si gira, ma non centra il bersaglio. Rete rinviata di poco: verticalizzazione di Krasniqi per Sorbelli, che con un elegante movimento in girata inganna l’avversario e piazza dolcemente sul primo palo. Al 21’ invece ecco il 2-0: punizione a sfavore che diventa una ripartenza, con Porti che allarga per Krasniqi che non sbaglia. Poi il tris di Desantis (27’) su bella azione personale e rasoterra sul primo palo pare chiudere la partita, ma Uccellini (29’) con un ottimo spunto supera Panetti sulla sinistra e da posizione defilata scarica in diagonale all’incrocio. Insomma, un buon primo tempo del Foligno, che dal 1’ della ripresa, invece, sarà completamente diverso. Squadra impacciata, confusa, che non riesce a giocare con lo stesso ritmo e subisce da subito l’intensità dei ragazzi di Abati, bravi a prendere le giuste contromisure al gioco dei bianco-azzurro-neri. Una involuzione vera e propria, con gli ospiti che domineranno la ripesa e tireranno tantissime volte. Si è perso il conto alla fine delle conclusioni fuori dallo specchio, soprattutto dell’attivissimo Bruni, ma anche di Uccellini. Foligno che prova ad interrompere il monologo del Calvi al 9’, con Proietti che scodella un pallone che Sorbelli stoppa e piazza di punta, ma il palo salva Giacomini. Arriva allora quello che non ti aspetti, cioè il pareggio del Calvi: al 10’ accorcia Pagangriso servito sotto porta da Manuel Natili; poi al 19’, ed era nell’aria, il 3-3 di Federico Natili che scarica alle spalle di Menichelli una banale palla persa da un Foligno in tilt. Il Calvi non si accontenta e Menichelli deve sfoderare due miracoli per salvare i suoi: al 23’ su Bruni, poi al 25’ in uscita in scivolata su Manuel Natili lanciato a rete. Proprio il portierone folignate sul rilancio, serve Sorbelli dalla parte opposta: aggancio e girata che valgono il 4-3. Il finale è di pura ed autentica sofferenza. Menichelli è baluardo insuperabile sul solito Bruni (31’), che all’ultimo non azzeccherà la mira. Poi parapiglia dopo il fischio finale e lo stesso Bruni, insieme a Panetti, si beccheranno un’espulsione. La fuga del Foligno continua, ma che fatica.

FOLIGNO C5 – CALVI 4-3
FOLIGNO C5: Menichelli, Proietti, Raspa, Krasniqi, Sorbelli; Carini, Panetti, Porti, Crescimbeni, Carbonari, Carlopio, Desantis, Reali. All.: Bevilacqua.
CALVI: Giacomini, Stentella, Uccellini, F. Natili, Bruni; Enei, Bedjeti, M. Natili, Mulas, Ceccotti, Baiocco, Pagangriso, Pagliaro. All.: Abati.
ARBITRI: Marzolini di Gubbio – Maracchia di Foligno.
MARCATORI: 18’ pt Sorbelli (F), 21’ pt Krasniqi (F), 27’ pt Desantis (F), 29’ pt Uccellini (C), 9’ st Pagangriso (C), 19’ st F. Natili (C), 25’ st Sorbelli (F).
NOTE: spettatori 70 circa. Espulsi al termine della gara Bruni (C) e Panetti (F) per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Menichelli (F), Bruni (C). Falli: 3-7 (2-2 pt). Tiri liberi: 0-0. Recupero: 2’ pt e 2’ st.

mocio


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor