Menu sport


La vittoria numero 11 in altrettante giornate proietta il Foligno Calcio a 5 di Marco Bevilacqua da solo in vetta alla classifica del campionato di Serie C1: la “compagna di viaggio” fino a questo momeno, la Vis Gubbio, impatta infatti in casa del Circolo Lavoratori Terni per 3-3 e per i bianco-azzurro-neri il primo posto in solitaria è realtà grazie al 5-1 rifilato al Ponte San Lorenzo. Al PalaPaternesi si presentava un avversario ridotto ai minimi termini (sette effettivi), ma che comunque ha dato battaglia, almeno nel primo tempo. Foligno (privo di Proietti e, nel riscaldamento, nuovamente di Trapasso) infatti un po’ lento ma frenato anche dal fatto che già al 3’ si ritrova con tre falli a carico. Buon per il quintetto di Bevilacqua che al 5’ un bellissimo scambio tra Krasniqi e Sorbelli permette al laterale kosovaro di sfondare per vie centrali e di siglare l’1-0. Poco dopo potrebbe arrivare il raddoppio, ma Pernazza riesce a salvare sulla linea un tocco sotto misura di Sorbelli in seguito a un batti e ribatti. I Falchi appaiono poco cattivi al momento di colpire e commettono vari errori al momento dell’ultimo passaggio; in più il fatto di non poter entrare decisi sugli avversari consente al Ponte San Lorenzo di rendersi pericoloso al 13’, quando Rossi con alcune pregevoli finte riesce a trovare il pertugio per il diagonale che sbatte sul palo; legno che salva Menichelli anche al 15’, quando Pernazza, sugli sviluppi di un angolo, prova il tiro sul primo palo, che però viene incocciato. In generale Foligno che non rischia più (anche se arriva al quinto fallo), ma che davanti concretamente si vede con una girata di Sorbelli neutralizzata da Colasanti (23’) e con Krasniqi che, ricevuta palla da Sorbelli, indirizza verso la porta a mezz’altezza, ma la sfera sbatte sul palo interno e attraversa tutta la linea. Finito 1-0 il primo tempo, nella ripresa è un monologo folignate. Al 4’ ecco il 2-0: Porti dà al limite a Sorbelli, che stoppa di destro, se la porta sul sinistro e la mette dentro. Falchi che calano il tris al 7’ ed è un gol di grande fattura: Giardini dalla destra appoggia al limite a Sorbelli, che spalle alla porta completa la diagonale di tacco ancora per Giardini che come un fulmine segue l’azione fino alla parte opposta e il gran sinistro vale il 3-0. Basta aspettare altri 7’ ed ecco il 4-0: azione in ripartenza dell’ottimo Porti e passaggio verso il secondo palo per il sempre presente Sorbelli, che non perdona. Cala il pokerissimo Desantis al 16’: Sorbelli vince una serie di rimpalli e serve il numero 29 folignate bravo a battere Colasanti. La rete di Baldelli sottomisura a 30’ vale solo per le statistiche.

FOLIGNO – PONTE SAN LORENZO 5-1
FOLIGNO C5: Menichelli, Giardini, Panetti, Krasniqi, Sorbelli; Carini, Raspa, Porti, Capaldini, Zorzan, Desantis, Lucidi, Trapasso. All.: Bevilacqua.
PONTE SAN LORENZO: Colasanti, Capotosti, Rossi, Pernazza, Baldelli; Saleppico, Aniballi. All.: Lauderi.
ARBITRI: Marzolini di Gubbio e Villa di Perugia.
MARCATORI: 5’ pt Krasniqi, 4’ e 14’ st Sorbelli, 7’ st Giardini, 16’ st Desantis (F), 30’ st Baldelli (PSL).
NOTE: spettatori 100 circa. Ammoniti: Sorbelli, Raspa (F), Aniballi (PSL). Falli: 5-6 (4-2 pt). Tiri liberi: 0-0. Recupero: 1’ pt e 2’ st.

20171111_153852


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor