Menu sport


Si è conclusa a Cesenatico la 20ª Edizione del Campionato Nazionale di Corsa Campestre del CSI, che ha visto correre nel centro romagnolo 2068 finalisti di cui 1.208 maschi e 860 femmine, in rappresentanza di 12 regioni italiane, 36 comitati provinciali e 150 società sportive. Sabato, nel cuore verde del parco di Levante, sono state assegnate le 22 maglie individuali di campione nazionale, suddivise nelle varie categorie e sesso. Il circuito era composto da due anelli, uno da 900 metri e l’altro da 1300 metri; per le categorie giovanili fino ai Cadetti veniva utilizzato quello più breve, mentre per gli Allievi e le categorie assolute l’altro, ognuno da percorrere una o più volte a seconda delle distanze prestabilite per ogni categoria. Foligno, che oltre all’ Atletica Winner Foligno si è presentata con altre due società, Educare con il movimento e Occhio al Testimone, veste una medaglia d’oro nella categoria Allievi e riporta un titolo italiano in casa dopo svariati anni, l’ultimo era stato infatti conquistato da Nicola Baldoni a Cavriana-Sirmione in occasione della 10ª edizione il 30 marzo del 2007, gareggiando nella categoria Ragazzi, quando ancora il nostro giovanile era sotto il nome di ASAL Foligno. L’impresa, sostenuta da un tifo sfrenato, sotto gli occhi attenti e compiaciuti di Giovanni Noli, Presidente del Comitato folignate, è stata regalata da Filippo Ferri che, alla fine del primo giro, con una padronanza assoluta, si involava verso una vittoria importante che lo vede sempre più promessa del mezzofondo italiano. Oltre a Filippo è d’obbligo citare il 9° posto di Lorenzo Properzi nella categoria Cadetti e Filippo Meniconi nella categoria Ragazzi. Buonissimo piazzamento anche per Nicola Martino negli Allievi che chiude la sua gara piazzandosi 16° seguito al 40° posto dal compagno Liviabella Tommaso; presenti anche i Cadetti Daniele Binucci e Stefano Feliziani che tengono una buona condotta di gara posizionandosi il primo al 20° e il secondo al 40° posto ma quest’ultimo giustificato dal fatto che era reduce da un’influenza. Rispettosa anche la gara del settore femminile che si presentava ai nastri di partenza con la sola Giulia Properzi , 67ª nella categoria Esordienti; tre le Ragazze con Alice Bovi 73ª, Francesca Bonifazi 17ª e Gaia Cruciani 22ª. Presenti per le Cadette Michela Bonifazi e Cecilia Castellani che finiscono la gara quasi insieme posizionandosi rispettivamente al 23° e al 28° posto. Infine Francesca Pacchia che corre in forza con il Cus Perugia copre un rispettoso 34° posto nella classifica tra le Allieve. Più o meno nella stessa zona in classifica della categoria Ragazzi , esattamente al 32° posto chiude la gara Riccardo Sciavartini della società Occhio al Testimone. E’ obbligo ricordare che tutti i risultati, anche quelli apparentemente meno significativi, sono comunque importanti se si tiene conto dell’alto valore tecnico della prova e del fatto che molti di loro ne erano alla prima esperienza.

Fonte: Atletica Winner Foligno

Premiazione Filippo Ferri a Cesenatico 01-04-2017


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor