Menu sport


I Giovanissimi di Massimo Panetti hanno innescato la marcia giusta. Dopo la bella prova contro la Bea Sport, pur culminata con una sconfitta, e il successo a Terni con il CLT, nel recupero della ottava giornata di andata contro l’ Amerina i Falchetti hanno offerto una prestazione frizzante e convincente nello spirito e nel gioco: netto 9-3 e si sale a quota 18, in attesa di recuperare la gara con la Ternana Femminile. Da subito il Foligno aggredisce l’avversario e si fa preferire dal punto di vista della manovra: il fraseggio è piacevole e la cattiveria agonistica quella giusta. Per i primi gol bisogna aspettare 8’: gran tiro da fuori di Massini respinto da Paoluzzi, ma Moretti è al posto giusto per il tap-in. Il duo Moretti-Massini è protagonista del 2-0 pochi secondi dopo, con un bellissimo e preciso scambio di prima che manda in tilt la squadra ospite. I padroni di casa hanno in pugno la sfida, con gli ospiti che fanno solo il solletico a Granadillo nel primo tempo. Un’insistita azione personale di Tacchilei vale il 3-0 (14’). Un primo tempo praticamente perfetto si conclude con ancora protagonista la coppia Massini-Moretti: legno colpito da Moretti servito sul secondo palo da Massini, che però sugli sviluppi della situazione con un bello spunto per vie centrali piazza il 4-0 (26’). Ripresa che vede i Giovanissimi più in controllo e l’ Amerina maggiormente volenterosa dalle parti di Maurelli. Ancora Massini e Moretti protagonisti di una pregevole azione offensiva che finisce però sull’esterno della rete (6’). Il 4-1 di Ciliani (il migliore dei suoi) in diagonale sveglia il leone che sonnecchia: fantastica uscita difensiva avviata da Massini e Salvatori, proseguita da Tacchilei e rifinita da Moretti (5-1 all’ 11’). Accorcia Pasquini in contropiede (12’), ma il Foligno quando accelera è implacabile: Salvatori sul secondo palo per Tacchilei, respinta di Paoluzzi e correzione in rete di Moretti (6-2, 15’). C’è gloria anche per Lorenzo Giuliani (nella foto), imbeccato da Tacchilei (16’), poi per Salvatori, in travolgente progressione (17’) e per la doppietta di Tacchilei (18’, diagonale su assist di Salvatori). Non si va in doppia cifra di un soffio, perché Tacchilei a botta sicura sul secondo palo centra il montante (19’). Il 9-3 di Pasquini su punizione vale solo per le statistiche. Ottima prova di tutti i ragazzi, che Panetti ha fatto girare per intero sul terreno di gioco.

FOLIGNO C5: Granadillo, Pagliuca, Aristei, Massini, Lo. Giuliani, Salvatori, Tacchilei, Maurelli, Di Pasquantonio, Moretti, Calderini, Ambrogioni. All.: Panetti.

20170302_175735


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor