Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Oggi a Foligno si celebra la Festa dello Sport ed anche la società calcistica più importante della città ha voluto omaggiare, a suo modo, lo sport. Come? Come oramai fa da un anno a questa parte il sabato mattina… presentando nuovi giocatori.

Qualche giorno fa vi avevamo annunciato gli acquisti ufficiali di Samuele Ciccioli ed Edoardo Pettinelli. Questa mattina il difensore ed il centrocampista sono stati presentati presso la sala stampa dell’Enzo Blasone insieme ai due portieri che si contenderanno la maglia numero 1: Lorenzo Roani e Nicolò Meniconi.

Il vicepresidente Gianpiero Fusaro ha aperto la conferenza annunciando le novità riguardanti la società del Foligno Calcio. La prossima settimana, infatti, “ci sarà una tappa importante dove si chiuderà il cerchio della struttura societaria“, la quale sarà trasformata in SRL con una parte destinata all’azionariato popolare. Se il progetto lanciato dal patron Guido Tofi l’anno scorso prevedeva il coinvolgimento iniziale di tutte le società calcistiche del territorio folignate allo scopo “di mettere in evidenza i giocatori più bravi per poi portarli al Foligno Calcio“, soltanto “Sant’Eraclio e Vis hanno aderito appieno: con loro ci sono discorsi interessanti a livello tecnico e di formazione di squadre”, mentre altre hanno deciso di non partecipare. Fusaro ha però evidenziato una problematica legata al mondo Foligno Calcio: “Non vedo quel calore necessario per poter dar forza a questo progetto, anzi… Vedo situazioni non indirizzate verso la strada che abbiamo indicato. I motivi sono prettamente di campanilismo. Pensavo che almeno nel calcio questa cosa potesse venire meno, visto che ci sarebbe bisogno del contributo di tutti”. Il vicepresidente ha lanciato una stoccata: “C’è qualche iniziativa strategica diversa che vorrebbe contrapporsi alla nostra… A qualcuno piace rompere il clima di armonia che stiamo costruendo” . Il Foligno comunque guarda a casa sua e Fusaro si concentra sul futuro dei falchi : “Abbiamo una società che lavora in maniera seria e ha raggiunto i suoi obiettivi: la vittoria del campionato ed il pareggio di bilancio. Abbiamo impostato con criteri e paletti la nuova stagione, come disse il presidente: ‘facciamo il pane con la farina che abbiamo’”. Quello che conta ora, ha aggiunto infine il vicepresidente, è “non ripercorrere strade intraprese in passato che ci hanno portato oltre il burrone” e sopratutto garantire per gli anni a venire una “società sana e seria che lavora in modo coerente in base alle possibilità che si hanno”.

Simone Salari ha presentato i protagonisti della conferenza stampa: i quattro giocatori che comporranno la rosa di mister Armillei in Eccellenza. Il consigliere ha speso belle parole per i due portieri, sottolineando che sono “ragazzi ottimi e giovani: puntarci e confermarli è fondamentale ed è quello che il Foligno vuole. Significa crederci fino in fondo“. Da Ciccioli e Pettinelli , “ragazzi di esperienza che hanno fatto categorie superiori“, si aspetta “un apporto positivo e una bella spinta per tutta la squadra“.

Della stessa opinione è pure Giuseppe Tofi. Il direttore generale ha analizzato dal punto di vista tecnico ognuno dei quattro nuovi falchetti. Il primo è Pettinelli: “Arriva dal Villabiagio ed ha fatto le giovanili del Perugia. E’ un classe 1997 ma ha esperienza anche in Interregionale. Cuccagna è stato bravo a portarlo da noi. Speriamo che sia un giovane ‘adottato’ che ci porti lontano”. Il secondo è Ciccioli: “E’ un ragazzo cresciuto letteralmente con noi, facendo tutte le trafile. Abita a 100 metri dal campo di Corvia… E’ un piacere riaverlo qua perchè è il classico calciatore che nasce con la maglietta ed i colori biancoazzurri attaccati alla pelle”. Il terzo è Roani: “Si presenta da solo…è da tre anni il titolare della squadra. Bravo lui che ci ha creduto e Daniele Grillini che ci ha lavorato tanto. Complimenti alla società che gli ha dato la fiducia giusta”. Il quarto è Meniconi: “E’ il futuro. Ha avuto una bella esperienza alla Ternana. Rientra da noi giocherà il posto con Roani. Il Foligno farà tutto il possibile perchè possa crescere e diventare un elemento importante”.

Samuele Ciccioli, che arriva dalla Nuova Gualdo Bastardo, si è lasciato andare a qualche battuta di presentazione, spiegando perchè ha preferito il Foligno alla Ducato (con cui era quasi tutto fatto): “Tornare è sicuramente una scelta di cuore. Non ho mantenuto il ‘sì’ con la Ducato per motivi di lavoro, visto che non posso allenarmi la sera. Cuccagna mi ha chiamato ed eccomi qua… Sono felice di tornare dopo diversi anni. Credo che mi si chieda di portare esperienza, visto che negli anni ho giocato in diversi campionati. Sarà il mister a dirmi cosa serve”.

Anche per il giovane portiere Nicolò Meniconi si tratta di un ritorno in patria dopo l’esperienza alla Ternana: “E’ un ritorno gradito. Negli anni passati mi sono trovato molto bene con il preparatore dei portiere Grillini e con la società. A Terni ho vissuto una bella esperienza con la Under 17 che mi è servita sotto tutti i punti di vista. La porterò sempre con me“.

Per Edoardo Pettinelli, invece, è la prima volta in carriera con la maglia del Foligno Calcio: “La mia scelta è dettata dal progetto e dall’ambizione della società. Insieme a Perugia e Ternana la piazza migliore della regione è FolignoQuesta squadra non merita l’Eccellenza, ma c’è l’ambizione giusta e per questo ho scelto Foligno. Il ruolo? Al Villabiagio ho fatto la mezzala, con la Sambenedettese e con il Perugia ho giocato anche da terzino e da esterno alto, sia a destra che a sinistra. Comunque mi metto a disposizione del mister“.

Ultimo a parlare è, ironia della sorte, il probabile numero 1 del Foligno Lorenzo Roani: “Questa conferma è una bella opportunità. L’Eccellenza è un campionato che conosco solo attraverso i video e i giornali…So che sarà più difficile dell’anno scorso, ma la società ha fatto un grande lavoro. Devo migliorare, sono ancora giovane. Spero che per me possa essere l’anno della consacrazione”.

Quattro frecce nell’arco di Armillei. La rosa del Foligno è sempre più da…Eccellenza!

WhatsApp Image 2018-06-30 at 12.13.57


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor