Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – I titoli di coda. Il capitolo finale. ‘The end’. La stagione del Foligno Calcio si è chiusa definitivamente ieri sera presso il salone degli impianti di allenamento di Corvia.

La società biancoazzurra ha organizzato una cena per festeggiare i successi della Prima Squadra dei record e della formazione Juniores triofante nel campionato regionale A2 insieme ai membri dello staff tecnico, ai collaboratori, ai giornalisti e agli amici del Foligno Calcio.

Dopo il lauto pasto i dirigenti hanno mostrato un video celebrativo con le gesta e i gol di capitan Petterini e compagni per ripercorrere tutte le tappe della straordinaria vittoria del campionato di Promozione fino alla festa al Blasone contro l’Oratorio San Giovanni Bosco.

E’ stato il direttore generale Giuseppe Feliciotti a rompere il ghiaccio dei discorsi di rito di ringraziamento e di saluto. Il Dg ha promesso che anche per la prossima stagione niente sarà lasciato al caso e che “avremo ancora la passione di questa annata“. Feliciotti ha esaltato il bel gioco messo in campo dai falchi specialmente nei primi mesi e non ha nascosto di essersi “arrabbiato quando i tifosi andavano via dopo il 3 o 4 a zero“. Il direttore generale ha dedicato qualche parola anche alla Juniores di mister Massimo Benedetti. L’allenatore, per Feliciotti, è stato bravo a “collaborare bene con mister Armillei, con Cuccagna e con i ragazzi che già si allenavano in Prima Squadra” ed in più ha conquistato un traguardo complicato, visto che “non era facile raggiungere l’obiettivo…eravamo dietro fino alla quartultima giornata“. Un pensiero è andato sopratutto a quei giocatori della Juniores che si sono allenati duramente per tutto l’anno ma che non hanno trovato molto spazio in campo per colpa del regolamento del campionato. Ultima battuta, serie ma bonaria allo stesso tempo, in grande stile: “voi adesso vi riposate, noi invece abbiamo tanto da lavorare…“.

Il presidente Guido Tofi, sulla falsariga di quanto espresso da Giuseppe Feliciotti ha ringraziato la Juniores “per quanto avete fatto per noi e per la città” ed ha promesso che per il prossimo anno lui ed il resto della dirigenza si impegneranno per potenziare e migliorare il settore giovanile del Foligno Calcio.

Poche ma significative sono state le dichiarazioni di saluto e di ringraziamento di mister Antonio Armillei: “Per me allenare il Foligno Calcio è stata una soddisfazione enorme. Ringrazio tutti i giocatori perchè mi ha permesso di raggiungere un obiettivo importante, cioè la vittoria del campionato. L’ho detto sempre, in campo ci vanno loro e sono stati loro gli artefici del successo. Ringrazio anche tutti i miei collaboratori, lo staff tecnico e lo staff sanitario. Grazie ancora!

Lorenzo Battisti, vicepresidente del Foligno Calcio, ha voluto ringraziare ancora una volta sia la Prima Squadra che la Juniores per le vittorie stagionali, consegnando ai giocatori dei Dvd celebrativi di questa annata, ed ha annunciato ufficialmente “rompete le righe” delle vacanze estive.

La stagione 2017-2018 chiude i battenti. L’anno della rinascita è già alle porte. Ed il prossimo, come sarà? La speranza di tutti i giocatori e gli amanti dei falchi è soltanto una: soffrire e gioire insieme alla propria squadra del cuore!

 

IMG_1326


Gallery

IMG_1326
IMG_1325
IMG_1324
IMG_1323

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor