Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Controllo di tacco volante per superare in velocità l’avversario diretto, puntata esterna alla calcio a 5 sul palo lontano e tutti a festeggiare il gol del bomber che si sblocca. Altra botta dalla distanza, questa volta con un destro di pura precisione e via, anche il gol del 3-0 è fatto. Gjinaj e di nuovo Gjinaj: è lui il protagonista della domenica biancoazzurra.

L’attaccante è andato a segno per la prima volta in questa Eccellenza. Gol belli, pesanti e importantissimi per conquistare tre punti tra le mura amiche del Blasone contro un avversario temibile come il Sansepolcro.

Il capocannoniere della scorsa Promozione è raggiante di felcità: “Avevo sbagliato il rigore alla prima contro il Massa Martana e ci tenevo a fare gol!”.

Gjinaj si è lasciato andare ad una corsa sfrenata sotto la curva dopo il primo gol: “Ho mandato baci verso la mia ragazza…”.

Il Foligno ha cambiato marcia dopo il pareggio della scorsa settimana: “Secondo me anche contro la Pontevecchio non abbiamo giocato male, c’è stato un episodio e potevamo vincere. Abbiamo sbagliato solo l’ultimo quarto d’ora, ma fino al settantesimo potevamo chiudere la partita…”.

Con il Sansepolcro si sono visti i veri falchi: “Il pareggio a Ponte San Giovanni è stato un caso e basta. Oggi (ieri) lo abbiamo dimostrato contro una delle rivali. 3-0 in casa fa sempre bene“.

Gjinaj è stato risparmiato in vista della gara di Coppa: “Sono uscito per i crampi, niente di che“.

Il bomber è tornato: l’Eccellenza è avvisata!

 

 

IMG_1844


Gallery

IMG_1846
IMG_1844

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor