Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Dopo la rabbia, ecco il sorriso. Mister Armillei era uscito scuro in viso al termine del pareggio della scorsa settimana contro la Pontevecchio, ma oggi, dopo la brillante vittoria della sua squadra ai danni del pericoloso Sansepolcro, si è lasciato andare a molto più di un sorriso. Una gioia irrefrenabile ha preso il sopravvento su di lui quando Emiliano Gjinaj ha segnato il secondo ed il terzo gol del big match di Eccellenza. E al termine della partita è andato a festeggiare con tutti i suoi ragazzi sotto la gradinata strapiena di tifosi che intonavano a gran voce il suo nome.

Armillei prova a nascondere l’euforia: “E’ difficile disputare sempre partite del genere. Ci accontentiamo anche di giocare meno bene, l’importante è conquistare i 3 punti…”.

Il mister campione di Promozione analizza così la sfida: “Oggi siamo stati bravi, siamo andati in vantaggio e non abbiamo concesso niente. Abbiamo vinto meritatamente“,

Contro il Sansepolcro i falchi non hanno mai abbassato la guardia: “All’inizio del secondo tempo eravamo già 3-0… quindi abbiamo gestito bene gli ultimi minuti“.

L’allenatore torna sul pareggio con la Pontevecchio: “Ho visto un buon Foligno anche a Ponte San Giovanni per 70 minuti. Nel calcio, se non fai gol, rischi di prenderlo e cambiare il verso della partita“.

Armillei lancia la sfida alle avversarie dei falchi per la vittoria finale: “Rispetto a tante altre squadre che si nascondono dietro al Foligno, noi abbiamo sempre detto che abbiamo una squadra che punta a fare bene. Come noi, però, ce ne sono altre 4-5 che invece si nascondono… anche i loro valori sono importanti“.

L’ex mister del Cannara è pronto a battagliare fino alla fine: “Io penso che questo campionato si deciderà all’ultima giornata e mi auguro che il Foligno ad Aprile sia lì a lottare per la prima posizione“.

Mercoledi i falchi saranno impegnati in Coppa contro l’Orvietana: “Ci teniamo tanto per quello che è successo l’anno scorso (eliminazione al primo turno). Incontriamo l’avversario più forte ma andiamo ad Orvieto per ripetere una prestazione come quella di oggi e provare a passare in finale”.

Gjinaj si è sbloccato ed Armillei è felice: “Lo abbiamo confermato per questa stagione in un campionato che aveva disputato soltanto come ‘junior’. Sono convinto che chi ha fatto gol nei campionati inferiori può farli anche in Eccellenza. Aveva bisogno di sbloccarsi e sono tanto tanto contento per lui!“.

IMG_1842


Gallery

IMG_1842
IMG_1843

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor