Menu sport


Il Città di Foligno ingrana la terza: dopo le vittorie con Gualdo Casacastalda e Pianese, ecco anche il successo sull’ostica Massese, data tra le favorite in estate ma in difficoltà in questo inizio si stagione. A decidere il match un bel gol di Mattia Cavitolo, probabilmente il migliore in campo, al 3’ della ripresa. Proprio nel secondo tempo il Foligno ha dato il meglio dal punto di vista del gioco e dell’aggressività, riscattando un primo tempo opaco. Da segnalare anche che i giocatori all’inizio sono scesi in campo con una maglia per incoraggiare Luca Urbanelli, incappato di nuovo in un grave infortunio. Una sfida dai due volti, come si diceva, con qualche patema nel primo tempo e la riscossa nel secondo round: Battistini ha trovato la chiave giusta per neutralizzare la spinta dei toscani e i Falchetti hanno artigliato il successo.
LA SFIDA – La partenza del Foligno è abbastanza aggressiva, ma i primi tentativi sono degli ospiti: al 5’ Lorenzini prova la conclusione di controbalzo, ma non inquadra lo specchio; poco dopo ecco invece su punizione Aliboni, ma la sorte è la stessa del tiro precedente. Ancora Aliboni su calcio piazzato al 12’: Farroni è attento e respinge. Dopo un inizio aggressivo, il Foligno non riesce a distendersi in avanti, a trovare le giuste distanze in mediana e la Massese appare prendere campo, senza riuscire ad incidere più di tanto. La partita è abbastanza equilibrata, con ritmi bassi, ma sono gli ospiti ad essere più intraprendenti, anche se solo da fermo: al 38’ ancora Farroni deve superarsi su un colpo di testa di Remorini in seguito a un calcio di punizione dalla sinistra. Sono i toscani, insomma, pur non entusiasmando, ad andare più vicini al vantaggio, mentre il Foligno conclude la frazione senza alcuna conclusione in porta.
Poi il cambio tattico: inversione sulle fasce di difesa tra Calzola e Gennari per contrastare una Massese che aveva fatto soffrire il Foligno impostando con palla al centro e cambio gioco sugli esterni. La ripresa dunque si apre con la prima bella azione dei bianco-azzurri del match: Fogacci serve profondo per Cavitolo che ha lo spazio per la progressione: il taglio di Di Paola è perfetto, ma il diagonale è debole; poco dopo (3’), Cavitolo riceve in area un pallone molto interessante, lo addomestica e da posizione defilata di esterno destro insacca il vantaggio folignate. Per il folignate doc corsa sotto la Bucciarelli a prendersi i complimenti dei tifosi. La reazione ospite c’è, al 7’, ancora con un calcio piazzato di Aliboni, ma Farroni in tuffo riesce a sventare il pericolo, poi la difesa spazza in angolo. Il match finalmente si vivacizza e al 11’ il Foligno sfiora il 2-0: calcio di punizione di Cavitolo dalla destra, Gennari gira di testa ma il palo nega il raddoppio ai Falchetti, decisamente trasformati dopo il riposo: la difesa, ben guidata da Gennari, Fogacci e Fapperdue, non concede nulla e la mediana e in mezzo Ubaldi sale in effervescenza, ma è la fascia sinistra, con Cavitolo e Calzola, a fare da padrona. I Falchetti sono più alti ed aggressivi e riescono a gestire la situazione con autorità cercando anche il raddoppio: avrebbe un ottima chance Di Paola al 33’, ma il suo tiro di controbalzo su ottimo assist di Ubaldi finisce alto. Nel finale ovviamente la Massese si butta in avanti per trovare il pareggio, sparando palloni in area, e il Foligno deve stringere i denti ma non rischia niente e si porta a casa un successo meritato.

CITTÀ DI FOLIGNO – MASSESE 1-0
CITTÀ DI FOLIGNO (4-3-3): Farroni; Calzola, Fapperdue, Fogacci, Gennari; Montanari (22’ st Fiordiani), Giambi (31’ st Arboleda), Ubaldi; Keqi, Di Paola (39’ st Bartolini), Cavitolo.
A disp.: Ranieri, Marani, Del Colle, Esposito, Candelori, Luparini.
All.: Battistini (squalificato, in panchina l’allenatore in seconda Casà)
MASSESE (4-3-3): Barsottini; Cinquini, Milianti, Parenti, Zambarda (14’ st Falchini); Cecchetti (21’ st Mannucci), Aliboni (28’ st Chianese), Rosaia; Remorini, Granito, Lorenzini.
A disp.: Truschi, A. Dell’ Amico, Menchini, Ferrante, N. Dell’ Amico, Surace.
ARBITRO: Catucci di Pesaro (Assistente: Gasparri di Pesaro – Pompei Poentini di Pesaro)
MARCATORI: 3’ st Cavitolo (CdF).
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Aliboni (M), Giambi (F), Granito (M), Rosaia (M). Angoli: 3-3. Recupero: 0’ pt e 4’ st.



Gallery

12049115_910882865627408_1587619425618732160_n
Foligno, sono tre di fila! 1-0 alla Massese

Commenti



Contatti

Redazione: info@folignosport.it

Telefono: 327 6810142

Folignosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol