Menu sport


Le solite scene che purtroppo stanno diventando consuetudine nel calcio moderno hanno colpito un’isola felice come quella della Fulginium. Nel dopo-gara di Fulginium-Giove, gara vinta dagli ospiti per 1-0 si è accesa una tremenda rissa nel parcheggio lungo via Monte Prefoglio, la strada che costeggia gli impianti sportivi. Tutto sembra nato da qualche parola di troppo, forse con insulti, e addirittura da uno scambio di persona, con un sostenitore del Giove (forse il genitore di un calciatore) che si è scagliato – pare erroneamente – contro il tecnico Cristiano Silveri. Dalla rissa che ne è conseguita ne ha fatto le maggiori spese il dirigente sempre della Fulginium Mirko Salari, che è caduto procurandosi un problema alla caviglia. È intervenuta l’ambulanza, che ha portato in ospedale per le cure del caso sia Silveri (che invece ha riportato un taglio al naso) e lo stesso Salari. Il sostenitore della squadra ospite avrebbe anche tentato di darsi alla fuga. In seguito sono giunte all’ impianto di Corvia anche una volante dei carabinieri e una della polizia, che hanno raccolto testimonianze e messo a verbale il tutto. Una dinamica dell’ accaduto abbastanza complessa su cui faranno chiarezza le Forze dell’ Ordine. Ma davvero è meglio stendere un velo pietoso.

Seguono eventuali aggiornamenti

violenzacalciopioltello


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor