Menu sport


Anche la matematica sta per dare ragione al Foligno Calcio a 5. Bisognava conquistare due vittorie nelle ultime cinque giornate per festeggiare la Serie B ed una è già arrivata ieri sera, sul difficile campo del Ponte San Lorenzo. Una gara quasi perfetta per i Falchi di Bevilacqua, privi di Panetti e del bomber Sorbelli (ricoverato in ospedale, per lui auguri di pronta guarigione), hanno comunque sfoderato un’ottima prova per avere ragione di un avversario insidioso. Avvio di match arrembante, con tantissime occasioni non sfruttate. Uno spreco da mangiarsi le mani, considerato che poi su una palla persa arriva addirittura il vantaggio dei padroni di casa. I bianco-azzurro-neri non si scompongono e con un tiro da fuori del capitano Proietti e un diagonale di Giardini ribaltano la situazione (1-2). Foligno che gestisce abbastanza bene, ma una nuova distrazione in disimpegno difensivo porta al pareggio del Ponte San Lorenzo. Falchi che ricominciano a giocare e proprio in chiusura di tempo trovano il nuovo vantaggio, con un calcio di rigore segnato da Albani. Nella ripresa c’è poca storia: i ragazzi di Bevilacqua tengono gli artigli sguainati e rimpinguano il risultato: Krasniqi piazza il 4-2 a porta vuota, mentre Albani firma la sua tripletta di giornata (particolarmente bello il 5-2 con un tiro da fuori all’incrocio). Adesso per festeggiare, a meno che la Vis Gubbio non perda oggi, serviranno tre punti in casa con la CTS Grafica: probabile appuntamento alle 15 alla palestra “Gentile” per indisponibilità del palasport.

FOLIGNO C5: Menichelli, Albani, Raspa, Proietti, Giardini, Porti, Krasniqi, Desantis, Allushi, Zorzan. All.: Bevilacqua.

3744307a-8910-464a-a023-c942e7c160ad


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor