Menu sport


Che dire? Dalla prima di campionato in casa del Club Roma Futsal la speranza e l’aspettativa era poter tornare con un risultato positivo. Il Foligno C5 ha giocato contro una compagine alla portata, ma ancora una volta, come nelle gare di Coppa, ha pagato a caro prezzo gli errori fatti che in Serie B, anche se giochi contro una squadra non trascendentale, non ti perdonano. Così anche la quarta gara ufficiale stagionale, la prima di campionato, vede i Falchi di Bevilacqua sconfitti: il risultato finale parla di 8-7. Si diceva di errori pagati a caro prezzo: ebbene, le occasioni da gol non sono di certo mancate, soprattutto quelle in pratica a porta spalancata, ma è mancata la lucidità per colpire; il Foligno ha creato molte situazioni interessati, anche in superiorità numerica, peccando però nella soluzione finale (ma anche il portiere di casa si è superato in più di una circostanza…). In più, se ci metti anche le sbavature individuali è normale che possa arrivare un ko: come detto, al minimo errore in B ti puniscono. L’approccio dei due tempi è decisamente da rivedere: nel primo era stata messa una pezza, perché dal 2-0 e poi al 3-1 si era arrivati alla rimonta del 3-4 che sembrava aver incanalato nella giusta maniera la sfida. Un black out a inizio ripresa ha però permesso al Club Roma Futsal di scappare sul 7-4. Lì si è fatta decisamente dura e i giallo-rossi, dimostrandosi particolarmente cinici, sono riusciti sempre a rimanere a distanza di sicurezza fino agli acuti finali dei Falchetti che non hanno però portato punti. Le reti del Foligno Calcio a 5 portano la firma di Giardini e Offidani, in gol due volte ciascuno, Mitake, Trapasso e Krasniqi. In generale troppa frenesia in questa giornata che sanciva il ritorno in B dopo 4 anni: rimane il fatto positivo che la squadra ha comunque creato occasioni importanti in gara, non riuscendo a finalizzarle, dimostrandosi sempre viva e pronta a giocarsela. Un vero peccato perché poteva andare decisamente in maniera diversa. Prossima settimana la prima in casa al PalaPaternesi: arriva di nuovo lo Sporting Juvenia (ore 15)

FOLIGNO C5: Carbonari, Proietti, Giardini, Krasniqi, Offidani, Trapasso, Desantis, Mitake, Crescimbeni, Zorzan. All.: Bevilacqua.

e4dc3bf9-505f-4b40-bc2f-c41ff7ddcf1e


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor