Menu sport


Incoraggiante ottavo posto per la Fulginium Foligno, che in Toscana – all’evento organizzato dalla società Polisportiva Tirrenia – si è presentata con questa squadra: Lavinia Marsili (corpo libero), Bianca Savini (fune), Margherita Fusaro (cerchio), Anna Savini (palla), Emma Ducci (clavette) ed Alessia Cecconi (nastro).

L’Umbria, come da Procedure Federali 2017, è accorpata alle Marche, all’Abruzzo e all’Emilia Romagna nella Zona Tecnica 3. La Serie B1 è una gara di rappresentativa, dove il punteggio totale si ottiene sommando i singoli punteggi ottenuti nei sei esercizi: corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro. Il campionato di serie B1 di ginnastica ritmica prevede l’assegnazione di punti speciali in ogni singola prova. Di conseguenza, la Fortebraccio Perugia arrivando prima ha ottenuto 30 punti speciali, mentre la Fulginium ne ha ottenuti 15. I punti ottenuti in questa terza e ultima prova vanno a sommarsi ai punti precedentemente ottenuti nelle prime due gare.

La società Fortebraccio Perugia ha vinto quindi il campionato di Serie B1 con un totale di 84 punti (precedendo di una sola lunghezza la Ginnastica Rimini); da notare che la società romagnola era sempre stata in testa durante le prime due prove. La Fulginium si è piazzata invece a metà classifica, all’undicesimo posto, con 37 punti totali.

20171120_001


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor