Menu sport


Netta affermazione per la Juniores A2 di Massimo Benedetti che nella gara valida per la nona giornata cala la “manita” alla Bosico (5-0). Partita di fatto senza storia, con i Falchetti che non hanno mai rischiato e, dopo aver sprecato in avvio, poi hanno avuto la strada in discesa.
Foligno che sin dalle prime battute cerca di far valere la maggiore qualità. Nel giro di un minuto, all’ 8’, Pirone ha due ottime possibilità. La prima arriva su un errato rinvio del portiere Feliciani, intercettato da Giabbecucci che poi imbecca l’ex Nocera verso la porta, ma l’estremo difensore ternano riesce a respingere poi la difesa spazza prima che intervenga El Mouloudi; passa una manciata di secondi e ancora Pirone viene lanciato in profondità, ma il suo pallonetto viene sventato ancora da Feliciani in uscita. Palla buona per Federiconi subito dopo, ma in seguito a un batti e ribatti l’esterno conclude debolmente sotto porta. Il Foligno prosegue il proprio assedio e fioccano le occasioni: al 14’ Fattorini smarca in area El Mouloudi, che davanti al portiere tocca in maniera elegante, ma sul fondo; poco dopo (16’), Armillei con un guizzo si libera in area di Hamati e punta Feliciani, che in uscita gli dice ancora di no. Per assistere al vantaggio dei Falchetti bisogna aspettare il 27’: dalla tre quarti un lancio che dà il “là” allo scatto di Armillei, che semina Hamati e dalla linea di fondo mette al centro, dove arriva a rimorchio Pirone per il meritato 1-0. Proprio Pirone potrebbe raddoppiare al 30’, con un calcio di punizione a giro battuto dal lato corto destro dell’area: la parabola diretta all’incrocio viene smanacciata da Feliciani in corner. Il Foligno non molla la presa: al 38’ bel dialogo tra Armillei e El Mouloudi, con tiro di quest’ultimo dal limite respinto da Feliciani in angolo. Dalla bandierina va Pirone e Giabbecucci tutto solo addomestica comodamente: il diagonale vale il 2-0. Nel finale di tempo (43’) Armillei di testa sfiora il tris su cross di Filippi Coccetta dalla sinistra. Comincia la ripresa e dopo 27’’ Federiconi, ottimo spunto il suo, da fuori area piazza la rete del 3-0. Bianco-azzurri che continuano a spingere: all’ 8’ El Mouloudi supera sulla sinistra Manciucca ed entra in area, dove viene steso e la direttrice di gara, Abbati di Gubbio, non può che concedere il rigore. Dal dischetto Giabbecucci sigla il 4-0 (9’). Gara che di fatto si chiude qui: al 30’ comunque c’è gloria anche per Filippi Coccetta che, servito sul filo del fuorigioco da Pirone, ribatte in rete dopo una prima respinta di Feliciani. Servito il 5-0 (nel finale Feliciani evita il sesto gol a Scarabottini due volte e a Fattorini) e per la Juniores è l’ottava vittoria in nove gare.

FOLIGNO – BOSICO 5-0
FOLIGNO: Traballoni, Federiconi (33’ st Rapaccioli), Filippi Coccetta, Fattorini, Serino, Coccia, Pirone, Battistelli (25’ st Scarabottini), Armillei (25’ st Salvatori), Giabbecucci (13’ st Farneti), El Mouloudi (13’ st Bianchi). A disp.: Presotto, Cesarini. All.: Benedetti.
PGS E. BOSICO: Feliciani, Manciucca, Nobili (15’ st Sdoga), Vasiliev, Fabbri, Hamati (25’ st Berardi), Imperiosi (33’ st Monaco), Cianchetta, Gargagli (25’ st Bordeianu), Zanetti, Massarelli. All.: Trabuio.
ARBITRO: Abbati di Gubbio.
MARCATORI: 27’ pt Pirone, 39’ pt e 9’ st rig. Giabbecucci, 1’ st Federiconi, 30’ st Filippi Coccetta (F).

20171104_161947


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor