Menu sport


Una partita combattutissima, con la Fulginium vicina al grande risultato della salvezza ma poi punita nei supplementari. I ragazzi di Matteo Santarelli cedono però a Corvia per 4-3 alla Pontevecchio nell’ extra time nella finale play out e retrocedono in A2 regionale. Un risultato impensabile qualche mese fa, quando i giallo-blù veleggiavano abbastanza tranquilli a metà classifica. Poi un calo con qualche punto perso di troppo è stato fatale. Una beffa molto difficile da mandare giù, ma il calcio è anche questo. Contro i perugini la Fulginium meritava qualcosa di più a livello di gioco, ma alla fine conta il risultato. Una sfida cominciata male, anzi malissimo (dopo 15’’ Pettirossi la mette all’ incrocio da centrocampo; al 4’ Poggianti sfrutta un fallo non concesso dal direttore di gara e in diagonale fa 0-2), ma con la forza del gioco la Fulginium si riporta in gara: al 15’ ottimo uno due tra El Mouloudi e Del Canto, con il primo che entra in area e infila l’ 1-2. La squadra di Santarelli, imbottita di Allievi, è nettamente padrona del campo, aiutata anche dalla buona vena di Riommi e Di Nicola, “scesi” dalla prima squadra. È proprio quest’ultimo al 24’ a realizzare il bellissimo 2-2 con un sinistro chirurgico dal limite. Tutto da rifare per la Pontevecchio, ma al 35’ un rigore (generoso?) concesso nonostante Caprini avesse messo in mezzo il pallone dopo contatto con Federiconi, riporta i perugini avanti con Pettirossi. Potrebbe arrivare anche il pareggio (42’: l’ispirato Di Nicola, smarcatosi in area con un bel gioco di piedi, spara altissimo a tu per tu con il portiere), ma anche il colpo del ko, con Roani bravissimo a neutralizzare un colpo di testa in seguito a calcio piazzato al (45’). Nella ripresa alla Fulginium serve almeno il pareggio per arrivare ai supplementari e prima ci pensa nuovamente Roani salvando su Potenza lanciato verso di lui (49’), quindi Riommi con un beffardo calcio piazzato dalla distanza scavalca Guerra e realizza il meritato 3-3 (67’). Le occasioni per segnare non erano mancate nemmeno prima con Di Nicola partito in solitaria tra tre avversari e stoppato da Guerra (54’), quindi sempre con l’attaccante di Cascia con una zuccata di testa a incrociare su cross di Del Canto finito fuori (55’). A sfiorare il gol vittoria nel tempo regolamentare in maniera più evidente sono i giallo-blù: Ferracchiato lancia sulla destra Federiconi che rimette in mezzo un ghiottissimo pallone proprio per il compagno che la piazza, ma un difensore spazza nei pressi della linea (80’). La battaglia si complica nel finale, quando Castrica decide di estrarre il secondo giallo per Riommi dopo un contrasto di gioco (89’). Soffrendo si arriva ai supplementari. E la Fulginium potrebbe calare il match point: Giabbecucci (5’ pts) in slalom fa fuori tre uomini e si presenta in area, toccando in maniera delicata verso il secondo palo. Si trattiene il fiato, ma la palla incredibilmente esce di un soffio. Da mettersi le mani nei capelli per la Fulginium. La sfida prosegue con grande intensità e si gioca a viso aperto. Poi allo scoccare del 15’ un contrasto di gioco tra Morello e Ferracchiato porta quest’ultimo a sbattere la testa contro il muro degli spogliatoi. È stato necessario anche l’intervento dell’ ambulanza per l’attaccante: per fortuna tutto ok. Espulsione comunque per il difensore ponteggiano. Giallo-blù scossi e di fatto un po’ spuntati nei 15’ finali (usciti Di Nicola e Ferracchiato, stanchissimo El Mouloudi). Dopo pochi secondi si consuma la beffa. Pettirossi azzecca un gran tiro dal limite e per Roani c’è da raccogliere in rete il 3-4. Troppa foga nell’esultanza sulla rete per il giocatore ospite, che si becca il secondo giallo. In dieci contro nove, però, l’assalto alla Fulginium non riesce.

NUOVA FULGINIUM – PONTEVECCHIO 3-4 dts
NUOVA FULGINIUM: Roani, Del Canto, Federiconi, Porcu, Pierotti, Azzarelli, Persechini (6’ st Ferracchiato, 1’ sts Coccia), Giabbecucci, Di Nicola (13’ pts Scarabottini), Riommi, El Mouloudi. A disp.: Zorzan, Tordoni, Minni, Pesciaioli. All.: Santarelli.
PONTEVECCHIO: Guerra, L. Regni (11’ pts Battistoni), Cardinali, Morello, Goretti, Pettirossi, Pammelati (27’ st Laassiri), Potenza, Poggianti, Passeri (11’ sts Coulibaly), Caprini (5’ sts Duro). A disp.: Martinetti, Bugatti, G. Regni. All.: Martinetti.
ARBITRO: Castrica di Terni
MARCATORI: 1’, 35’ pt rig. e 2’ sts Pettirossi (P), 4’ pt Poggianti (P), 15’ pt El Mouloudi (NF), 24’ pt Di Nicola (NF), 22’ st Riommi (NF). NOTE: espulsi al 44’ st Riommi (NF), al 15’ pts Morello (P) e al 3’ sts Pettirossi (P) per somma di ammonizioni.

20170513_151536


Commenti



Contatti

Redazione: info@folignosport.it

Telefono: 327 6810142

Folignosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol