Menu sport


ROBERTO MATTIA – Un pomeriggio di divertimento, sorrisi, condivisione, sacrificio. In una parola: di sport. Il 30 giugno in effetti per la maggior parte delle attività sportive coincide con la fine della stagione e proprio a fagiolo, in questo week end di fine mese il Comune ha voluto organizzare la “Festa dello Sport”, a coronamento di un anno sportivo davvero intenso e bellissimo. Spazio quindi per il centro storico della città a tantissime discipline sportive. Basket, calcio, ginnastica, pallavolo, tennis, scherma, arti marziali ed atletica… di tutto e di più per le principali piazze di Foligno. Una vetrina davvero interessante. Moltissima la gente accorsa tra tesserati, dirigenti e curiosi, sintomo questo di un movimento e di un interesse per lo sport che a Foligno è dilagante. Importante è stata la collaborazione del Centro Sportivo Italiano (Comitato di Foligno presieduto da Giovanni Noli) che ha animato e contribuito fattivamente alla realizzazione dell’evento fortemente voluto dal sindaco Mismetti e dal delegato allo sport Tortolini. Dopo l’intero pomeriggio di attività tutti in Piazza della Repubblica per le premiazioni e i ringraziamenti di rito dal palco della Quintana. Ad introdurre i vari interventi (presenti anche la presidente del consiglio regionale Donatella Porzi, l’assessore regionale alla Sanità Luca Barberini e il presidente dell’Ente Giostra Domenico Metelli) la bellissima esibizione della Fulginium (ginnastica ritmica) e della Ginnastica Artistica Foligno. Il consigliere Tortolini ha parlato di una «cerimonia di successi che abbiamo avuto tutti quanti. Siamo stati un gruppo affinché riuscissimo a conseguire il titolo di Città Europea dello Sport 2018. Un traguardo bellissimo che oggi ha avuto il suo coronamento. Un grazie particolare all’Amministrazione, agli Uffici competenti e a tutte le società sportive». Il presidente del CONI regionale, Domenico Ignozza ha apprezzato l’evento e la massiccia presenza che «ha reso onore alla Città Europea dello Sport 2018. La nostra Umbria in due anni ha avuto due volte questo riconoscimento (dopo Orvieto, ndr.), per cui complimenti e tutti quanti». Il sindaco Nando Mismetti è apparso molto soddisfatto: «Grazie a tutte le società che hanno permesso di dare vita a una manifestazione stra-bella. Hanno messo impegno e dato un contributo fortissimo alla città. Non è un caso che abbiamo raggiunto il titolo di Città Europea dello Sport: abbiamo investito tanto da questo punto di vista. Lo sport è comunità: si investe nello sport per far crescere i nostri ragazzi per farli crescere, per istruirli al senso di appartenenza e di solidarietà. Una giornata bellissima. Ora abbiamo due impegni: la nuova pista di atletica e il nuovo palazzetto».

IMG_20180630_194405


Gallery

IMG_20180630_181533
IMG_20180630_180800
IMG_20180630_180124
IMG_20180630_172514
IMG_20180630_172511
IMG_20180630_172506
IMG_20180630_170533
IMG_20180630_165707
IMG_20180630_164857
IMG_20180630_164833
36464790_1944573635577509_7404019655431421952_n
36405122_1944573845577488_3131044400168173568_n
36374542_1944577158910490_2718805441868988416_n
IMG_20180630_194405
IMG_20180630_194055
IMG_20180630_181655

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor