Menu sport


Dopo tante attese finalmente ce l’ho fatta” queste le parole di Marco Ronchetti neo Campione Italiano di pesca alla trota torrente spinning della federazione Arci Pesca Fisa.

Sabato 1 e domenica 2 luglio lungo che sponde del Fiume Nera si è svolta la 38° edizione del Campionato in questione. Per quanto riguarda la categoria spinning, 10 erano gli agonisti in parola a sfidarsi. Invece nella prova individuale e a squadre per la pesca al tocco, gli agonisti erano 43 per 9 squadre totali iscritte al campionato.

Il meteo è stato buono in entrambe le giornate di pesca, buone anche le condizioni del fiume, nonostante la notevole portata aumentata nei mesi scorsi dopo le forti scosse di terremoto che hanno colpito il centro Italia, causando dei diversi cambiamenti idrogeologici.

Nel regolamento Arci non è previsto l’uso di esche siliconiche, questo ha portato gli agonisti ad utilizzare maggiormente il classico cucchiaio, esca più redditizia, seguito dal minnow e dall’ondulante.

Entrambe le gare sono state tecnicamente molto difficili, il pesce apatico e la portata d’acqua del fiume hanno reso ogni cattura particolarmente ardua. “È stata una gara di nervi e fisicamente impegnativa dato che ha necessitato di moltissimi spostamenti lungo tutto il settore.Marco commenta così le prove. Poi aggiunge “Fino a 30 minuti dalla fine della seconda prova di domenica, non avevo realizzato di essere al comando della classifica generale, questo mi ha dato ancor più la spinta e la determinazione per fare del mio meglio e soprattutto di non mollare. Ovviamente questa vittoria è stata il coronamento di un sogno che inseguivo da tempo. Ora non mi resta che lavorare ed essere pronto per prossimo campionato italiano, anno in cui la società festeggerà il 10° anniversario. Un ringraziamento particolare va al mio grande amico Samuele M. che mi è stato veramente tanto vicino per questa finale, aiutandomi ad affrontarla nel migliore dei modi. Grazie anche a tutti i miei compagni di club dei Pescatori del Topino, sia a quelli impegnati con me nella finale che gli altri, per il loro continuo sostegno. Il nostro è un bellissimo gruppo, ed i moltissimi risultati conseguiti da tutti i suoi componenti non è altro che il risultato di questa fortissima unione.

Il raggiungimento di un traguardo, come quello di Marco, è il segno tangibile della passione, dello sforzo individuale ma anche della forza del gruppo, di una societàl’addetto stampa Fabrizio Reali commenta la vittoria del neo Campione Italiano a spinning. “Marco è un ragazzo pieno di voglia di fare. Con questa vittoria ha dato lustro alla nostra società, al gruppo che rappresenta sia come socio che come consigliere. Complimenti, continua così ad effondere la tua passione anche grazie alle tue vittorie“.

Oltre a Marco erano presenti Leonardo Antonini, Carlo Antonelli e Fabio Brunori che si piazzano rispettivamente al quarto, quinto e settimo posto nella classifica generale del Campionato Italiano a spinning.

marco ronchetti campionato italiano spinning arci pesca fisa 2017 fiume nera


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor