Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – La stagione ufficiale ‘di campo’ è cominciata già da qualche settimana, tra soddisfazioni e piccole delusioni. In Coppa Primavera, ad esempio, il passaggio del turno è sfumato all’ultimissimo istante dell’incredibile derby contro la Vis Foligno, mentre in Prima Categoria l’esordio è stato davvero esaltante con una vittoria in rimonta ai danni del Norcia conquistata al fotofinish grazie ad un rigore di Orlandi. Insomma, la Virtus Foligno ha già regalato tante emozioni ai suoi tifosi. Mancava soltanto un ultimo passo per cominciare a tutti gli effetti l’annata 2018-2019: la presentazione della squadra. Detto fatto, ieri sera la Virtus Foligno è stata presentata al gran completo, dal presidente Trabalza ai dirigenti fino ai progatonisti veri: i giocatori.

La Quintana e la taverna del rione Contrastanga sono state le cornici della cena di presentazione della squadra che si è svolta ieri sera, mercoledi 12 Settembre.

Dopo il lauto pasto è stato il presidente Alberto Trabalza ad aprire le danze: “Grazie a tutti per essere intervenuti. Il nostro obiettivo primario era prima di tutto la salvezza, poi ora, grazie all’ingresso di nuove persone in società, la squadra è indubbiamente più competitiva e quindi ora sinceramente ambiamo a qualcosa di più importante. Siamo partiti bene, con il Norcia ci abbiamo creduto fino all’ultimo secondo ed abbiamo avuto ragione, continuiamo così, che la Virtus dia il massimo!“.

Poi è stata la volta del vicepresidente Luigi Sarzani, il quale ha simpaticamente lanciato la sfida al Foligno Calcio: “Non sarebbe male fare un derby con i Falchetti. A parte tutto la nostra squadra è forte competitiva, società in parte nuova e vogliosa, abbiamo l’ambizione di arrivare nell’élite del calcio umbro e di farlo al più presto!”.

Roberto Di Arcangelo, direttore generale del club, ha raccontato il suo percorso: “Sono arrivato alla Virtus Foligno per ‘colpa’ di Trabalza – dice indicando il presidente -. Un giorno arrivò a farmi 20 telefonate, mi prese per sfinimento in pratica. Però accettai con piacere e da quella volta ci ho messo amore come in tutto quello che faccio. Sono arrivato che il settore giovanile era praticamente a zero, ora siamo già a 200 iscritti, la società si è allargata con figure importanti ma siamo anche sportivi eauguriamo il meglio sia alla Vis Foligno che al Foligno. Ai ragazzi ‘giro’ sempre il motto dei vigili del fuoco, di cui faccio parte: lottare sempre, mollare mai. Forza Virtus!“.

Durante l’estate sono stati i colpi di mercato del direttore sportivo Luca Labonia ad incendiare l’ambiente: “Sono alla mia prima esperienza da dirigente, ringrazio Roberto (Di Arcangelo ndr) che mi ha tirato dentro e al Presidente che mi ha dato fuducia. Credo, anzi sono certo, di aver costruito un gruppo di giocatori, ma soprattutto di uomini. Sono giovani e forse li capisco meglio di chiunque altro, essendo giovane anch’io come loro e avendo fatto il calciatore fino a poco fa, cerco quindi di non fargli mancare nulla. Il club si è ristrutturato da poco, ma abbiamo progetti importanti sia per la prima squadra che per il settore giovanile. Questo è il primo di una lunga serie di anni, sono sicuro che faremo una stagione da protagonisti”.

L’allenatore Giampiero Protasi è convinto di poter fare molto bene con la squadra che gli hanno allestito per la Prima Categoria: “Sono convinto di aver un buon materiale a disposizione. Cerchiamo di fare una buona stagione, ci tengo molto, però voliamo basso, umiltà è alla base di tutto. Sono quattro anni che stiamo ricostruendo; abbiamo vinto la Terza categoria e la Coppa, l’anno scorso abbiamo fatto la finale play off, risultati che ci hanno permesso di essere ripescati. Pregi e difetti del gruppo? Per ora ho visto solo i pregi, abbiamo iniziato da poco, difetti è presto, ancora devono venire, ma eventualmente li correggerò subito, dovrò essere bravo in questo. Parliamo comunque di ragazzi eccezionali, sono una sorta di secondo padre per loro e darò tutto me stesso per fare il meglio possibile!”.

Alla fine è stato il capitano Cristian Bensi a fare il suo discorso di incitamento rivolto alla squadra e a tutti i partecipanti: “Abbiamo iniziato bene, ma l’inizio è chiamato così perchè poi deve esserci un continuo migliore di quanto fatto finora. Non dobbiamo accontentarci: abbiamo seminato bene, ma bisogna anche raccogliere. Continuiamo a lavorare come abbiamo fatto fino ad ora. Se seguiamo mister e preparatore atletico qualche risultato buono durrante l’anno lo raccoglieremo. Testa bassa e pedalare, senza montarci la testa. Forza Virtus!“.

Non potevano esserci parole migliori per proseguire la stagione. Ora, però, la palla passa di nuovo al campo. Domenica la Virtus sarà impegnata a Spoleto nella prima trasferta del campionato contro la BM8. Vincere anche fuori amiche sarebbe un chiaro segnale di forza per tutte le rivali. La Virtus Foligno vuole essere davvero protagonista!

Questa la rosa dei calciatori in maglia biancorossa:

PORTIERI: Lorenzo Stoppini, Giacomo Vannoni

DIFENSORI: Cristian Bensi, Federico Bellocco, Mirko Piga, Carlo Guerrieri, Davide D’Ascoli, Lamin Tourey, Edoardo Tulli, Giovanni Lupparelli.

CENTROCAMPISTI: Filippo Cagnazzo, Luca Cotugno, Austin Obaraye, Davide Santibacci, Lorenzo Gerani, Andrea Bibi, Carlo Alberto Buriani, Alessandro Sisti,
Cristian Orazi, Filippo Mancini.

ATTACCANTI: Emanuele Kini, Andrea Conti, Angelo Rosa, Bruno Roberto Schiaroli, Gabriele Orlandi, Marko Malocaj, Cristian Massa.

Questi i nomi dello staff tecnico del club di Via Monte Pogdora:

Allenatore: Giampiero Protasi
In Seconda: Maurizio Pellegrini
Preparatore Atletico: Lorenzo Brunelli
Preparatore Portieri: Rocco Giorgolo

41636698_2164180023797137_8692840363439685632_o


Gallery

41710839_2164179780463828_4549539529576415232_o
41691819_2164179707130502_2294453468909273088_o
41654932_2164179203797219_3956880230806716416_o
41636698_2164180023797137_8692840363439685632_o

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor