Menu sport


Week end ricco di impegni per le formazioni giovanili del Foligno Rugby, che nelle varie sfide disputate hanno dato ancora importanti segnali di crescita.

UNDER 14 – L’Under 14 torna a giocare in casa affrontando l’Orvietana rugby e il Gubbio recuperando così l’incontro di novembre. Gli sparvieri si presentano solo con un ragazzo che si presta ad aiutare le formazioni (rimaneggiate). I ragazzi scendono in campo visibilmente spenti, poca velocità in fase offensiva e difensiva. La problematica più grossa sta nel fattore mentale che non si attiva ma se non in alcuni ragazzi come il terza centro Lorenzo Mariotti (nella foto) protagonista di un bel triangolare. “Consapevoli che sono ragazzi in piena crescita è normale che possa esserci la giornata storta e questo è stato ma si continua a guardare fiduciosi il futuro.”
Queste sono le parole dei tecnici Marian Neagos e Luca Mion.

UNDER 12 –  Giornata a ranghi ridotti per l’under 12: sono solo sei i falchetti che partecipano al concentramento under 12 di Pian di Massiano nel quale hanno giocato con in prestito compagni perugini. La compagine creata disputa due incontri: nel primo dominio di Perugia bianco che si porta a casa il risultato con il punteggio di 10-1. Il Foligno si rialza nella sfida contro il Perugia rosso, mettendo in campo i principi di gioco su cui si è lavorato durante gli allenamenti, dimostrando un’ottima capacità nel sviluppare il gioco nello spazio, ed il match termina con la vittoria del Foligno per 4-2 (le mete sono state realizzate Bertini K. Volpi D. e Salvati V.). “È stato un peccato vedere così pochi ragazzi oggi in campo, ma quello che mi fa rimanere fiducioso è come hanno applicato le capacità tecniche lavorate al campo durante la settimana. Dobbiamo ancora lavorare ma stiamo sicuramente crescendo” queste sono le parole del Coach Marian Neagos che ha seguito la formazione under 12 a Perugia.

UNDER 10 – Under 10 non al top ma grazie ad una prestazione fatta di grinta e cuore, escono a testa dal concentramento di Pian di Massiano: una manifestazione giocata un po’ sotto tono, nonostante ciò i falchetti conquistano due vittorie di misura su tre incontri disputati. Vittoria di misura su Terni, squadra in netta crescita, mete di Pepi e di Bertini, e un bel 3 a2 contro Perugia arcobaleno , mete di Pepi (2) e Bertini. Niente da fare con il Perugia A, la miglior organizzazione di gioco ha prevalso sulle buone individualità folignate, e non poteva andare diversamente. dopo un bel primo tempo ( 2a2), i falchetti cedono a chi sa giocare con minor dispendio di energie. Finisce 7a 2 con mete di Borelli e Melchiorri. Al di la dei risultati, anche se vincere piace e soddisfa i ragazzi, i tecnici Bartozzini e Cerqueglini notano una piccola battuta di arresto,forse dovuta alla lunga pausa natalizia che a non ancora assimilata, sul gioco espresso. “Nessun allarmismo, in questo periodo può capitare. Abbiamo dei ragazzi con belle potenzialità e sappiamo che possiamo chiedere ed ottenere di più da loro. Non tanto a livello di risultati numerici, ma principalmente di mentalità e organizzazione di gioco.”:  queste le parole dei due coach.

UNDER 8 – Giornata da ricordare per i ragazzi dell’under 8, che nel concentramento svoltosi a Pian di Massiano portano a casa tre vittorie su tre. Nella prima partita contro il Perugia Junior A, i falchetti fanno emergere la propria grinta fin da subito. Segnando così nove mete lasciando il Perugia a tre (mete: Fantauzzi, Salvati, Brunini, Rinelli). Nel secondo match disputatosi, i ragazzi affrontano il Perugia Junior B, in questa partita il Foligno fa emergere la propria linea difensiva che infatti lascia segnare solo tre mete agli avversari. Ma la mancata ricerca del compagno e il mancato sostegno in alcune azione di attacco portano spesso la squadra folignate a perdere il possesso di palla. Nel complesso però i falchetti disputano un’ottima partita riportando così un risultato di 7-3 (mete: Rinelli, Salvati, Segatori). Le due vittorie portano i giovani falchetti a vincere il proprio girone, andando ad affrontare così il Perugia Junior C. Fin da subito entrambe le squadre dimostrano tenace e voglia di vincere, per questo il risultato della partita fino all’ultima azione sarà di 1 a 1, ma allo scadere dell’ultimo minuto il Foligno riesce a portarsi a casa il successo con lo score finale di 2 a 1(mete: Salvati)
Ottimo concentramento per i falchetti under 8, che iniziano il nuovo anno riportando un ottimo risultato. “Buone le prestazioni dei giocatori molto constanti nella ricerca del compagno. Dovremmo continuare a lavorare su diverse cose e a rivedere alcuni aspetti già allenati come il placcaggio e la rapidità nel rialzarsi o mettere la palla a disposizione. Ma nonostante tutto siamo molto soddisfatti dei nostri falchetti in questa giornata” dichiarano i coach Luca Giannetto​ e Simone Agnello​.

27752203_10155892190241043_1103903202677148257_n


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor