Menu sport


L’obiettivo principale della società Foligno Rugby è quello di far conoscere e di far praticare ai giovani uno sport pieno di valori come il rugby; quindi per il Foligno Rugby c’è grande orgoglio nel constatare l’iscrizione di molti giovanissimi che scelgono il rugby come il loro sport con cui crescere come persona in primis e come sportivo; in particolar modo parliamo dei ragazzi con età inferiore ad otto anni, nell’under 6 e nell’under 8 si sono formati due gruppi con un nutrito gruppo di giovanissimi, per questo la società ha puntato molto sulla formazione di giovani tecnici capaci di saper interagire ed insegnare a ragazzini di questa età; è il caso di Simone Gnello, Luca Giannetto ed Elia Constantini.

27072662_10155866833601043_161824903376100386_n (1)Simone Agnello (foto a sinistra) “Sono molto contento di poter allenare un gruppo molto affiatato e capace tecnicamente, nonostante la giovanissima età i ragazzi apprendono molto durante l’allenamento, nel gruppo c’è una buona capacità cognitiva. E’ molto importante insegnare ai ragazzi i valori del rugby prima di qualsiasi regola del nostro sport, per questo motivo dovremmo lavorare sempre e con costanza sull’intesa di squadra, a maggior ragione quest’anno con molti bambini al primo anno; i buoni risultati che stiamo ottenendo in allenamento fanno si che stanno arrivando le prime soddisfazioni nei vari concentramenti del fine settimana.” Oltre a Simone Agnello nel ruolo di allenatore dell’under 6, la società ha voluto affiancare Elia Constantini, laureando in scienze motorie nel ruolo di preparatore atletico e allenatore dell’under 6.

Elia Costa27072662_10155866833601043_161824903376100386_nntini (foto a destra)” Ringrazio Marian Neagos (uno dei responsabili tecnici del settore giovanile e tecnico dell’under 12 e 14 ndr) per avermi contattato e per avermi dato la possibilità di vivere questa esperienza in modo da poter mettere in pratica gli studi che sto facendo; ritengo che per i giovanissimi rugbisti sia fondamentale prendere subito confidenza anche con la parte atletica del gioco, sono molto contento di poter lavorare con i più piccoli, sarà un’esperienza cruciale per la mia crescita sperando di poter dare il mio contributo fino in fondo. Il mio obiettivo per questa stagione è quello di apprendere il più possibile dagli altri allenatori che da molti anni praticano il gioco del rugby, sto conoscendo uno sport fantastico pieno di valori, sono sicuro che i ragazzi potranno crescere molto come persone imparando uno sport sano e confrontandosi con altri bambini della stessa età.”

L’allenatore dell’under 8 è Luca Giannetto (foto sotto), mediano di mischia della prima squadra, anche lui ha iniziato un nuovo percorso nelle vesti di allenatore partendo da una sfida delicata ma allo stesso tempo affascinante.” Sono molto contento di come si sta comportando la squadra, c’è un ottimo affiatamento tra i bambini, molto soddisfatto per la partecipazione massiccia agli allenamenti il tutto coniugato da una buona predisposizione al gioco di squadra; sin da inizio stagione stiamo lavorando molto nella ricerca del compagno e della palla, due aspetti decisivi per fare gioco. Allenare rugbisti così giovani significa allenare molto l’attenzione l’altruismo dei bambini durante l’allenamento, prima di passare ad un nuovo esercizio bisogna sempre verificare l’apprendimento della nozione, il nostro obiettivo è quello di far diventare il rugby lo sport della vita di questi giovanissimi atleti.”27072662_10155866833601043_161824903376100386_n (2)

FOLIGNO RUGBY


Gallery

27072662_10155866833601043_161824903376100386_n (2)
27072662_10155866833601043_161824903376100386_n
27072662_10155866833601043_161824903376100386_n (1)

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor