Menu sport


Già si sapeva da inizio stagione che la trasferta di Terni sarebbe stata una mission impossible per tutti o quasi e, anche il Foligno poco ha potuto al cospetto della capolista del campionato di serie C2; un 33-0 il risultato finale che ha messo in evidenza il divario tra le due squadre ma anche un Foligno combattivo ed a tratti anche aggressivo in difesa nonostante le diverse assente, in primis quella di capitan Ciccone. Unico rammarico del maych le prime due mete subite nate da errori difensivi piuttosto gravi; un 21-0 al termine del primo parziale che racconta di un Terni in controllo ma anche di un Foligno sul pezzo. Nel secondo parziale la preoccupazione per una batosta importante c’era ma il falco ha retto abbastanza bene, troppa la differenza tra la panchina del Terni di livello e quella del Foligno con molti giocatori non al meglio della condizione e altri che ancora non possono essere al livello di giocatori esperti come quelli del Terni. Nonostante ci sia molto da lavorare in alcuni aspetti del gioco, coach Mion nota alcuni miglioramenti dei suoi, soprattutto nel lavoro dei punti deboli storici della squadra.” Sono soddisfatto del lavoro della squadra in fase difensiva, anche i trequarti hanno lavorato bene eccetto i primi minuti dell’incontro con due mete concesse per errori nostri; la squadra è scesa in campo con la giusta attitudine e carica agonistica, sono certo che i ragazzi abbiano dato tutto in campo mantenendo un buon tasso di concentrazione nell’arco degli ottanta minuti; soddisfatto della prestazione di alcuni singoli in particolar modo di Giannetto che continua a migliorare nel nuovo ruolo di Ala, molto importante per noi il rientro di Botti dopo un mese, resta il rammarico per i continui errori nei momenti decisivi dell’azione, troppe volte sbagliamo l’ultimo passaggio sciupando delle grandi occasioni per realizzare delle mete” Per un gioco dei trequarti che procede verso un lento ma costante miglioramento, coach Mion può sempre contare sul buon apporto degli avanti.” Altra solida prestazione del pacchetto di mischia, solita prestazione di grinta di Luzzi anche se a volte sente troppo il match e si innervosisce, abbiamo iniziato bene in touche con delle ottime maule ma poi il Terni si è adeguato ai nostri schemi, nel complesso una prestazione degli avanti che mi lascia soddisfatto, oggi abbiamo disputato coralmente una buona partita contro una squadra superiore che ha meritato il successo finale.”

28059082_10155927854306043_6738188791644398686_n


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor