Menu sport


Dopo 7 anni di astinenza, in cui è stata la Svizzera a fare da padrona, gli azzurri della Spada tornano a conquistare uno dei Trofei storici più ambiti, quello intitolato a Marcello e Franco Bertinetti che si è svolto a Vercelli. La squadra italiana, che vedeva al via anche il folignate Andrea Santarelli insieme a Marco Fichera, Lorenzo Buzzi e Gabriele Cimini, ha battuto in finale l’Ungheria per 45-28. Nel pomeriggio gli azzurri avevano avuto la meglio anche sulla Svizzera e la Germania. Alle spalle dell’Italia si è classificata l’Ungheria, poi la Svizzera e la Germania.  L’Italia si è aggiudicata anche la Spada d’oro, dal 2008 intitolata ad Aldo Venè e offerta dal Panathlon, che premia lo spadista che durante il «Bertinetti» mette a segno il maggior numero di stoccate: a vincerla è stato proprio Andrea Santarelli.

30709606_805698622950039_3644480329923690496_n


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor