Menu sport


Non sono stati l’insopportabile umidità ed il freddo del Centro Tennis Perugia a gelare il folto pubblico intervenuto per assistere alla finale di Targa Umbra di I serie, ma l’inatteso ed improvviso malore, che ha colpito durante il doppio Valentino Ciotti sul 5 a 1 per il Ct Foligno. Attimi di paura perché il tennista folignate, alle prese con un fortissimo mal di testa e con senso di svenimento si è diretto verso bordo campo e si è immediatamente seduto per evitare di cadere in terra. I soccorsi da parte dei dirigenti del Ct Foligno sono stati immediati. Fortunatamente ad assistere alla partita era presente anche il Presidente del Ct 2 Valli, Marco Trippetti, medico dell’ospedale di Spoleto, che è subito intervenuto per sincerarsi della condizioni di salute del bravo giocatore folignate. A terra è stato sistemato un asciugamano per far distendere il 23enne tennista, che durante i soccorsi è sempre rimasto comunque cosciente. I battiti cardiaci sono risultati regolari e dopo pochi minuti il tennista ha dichiarato di sentirsi decisamente meglio. Nonostante ciò sono giunti sul posto i sanitari del 118 ed il tennista folignate è stato comunque trasferito all’ospedale Silvestrini per ulteriori accertamenti.

Inutile dire che Ciotti è stato costretto al ritiro e la vittoria quindi è andata al Ct 2 Valli, che  alla terza partecipazione, conquista la sua prima Targa Umbra della storia. È la dura legge dello sport, ma vista la situazione con il Ct Foligno che, sull’1 a 1 doppo i singolari, nel doppio era avanti 5 a 1 il Presidente del 2 Valli Trippetti a cui comunque è stata consegnata la Coppa ha proposto di assegnare la vittoria ad ex aequo ad entrambi i circoli.

La cronaca della partita
Si gioca sul campo in terra battuta. Il Ct Foligno schiera Valentino Ciotti (2.4) ed Matteo Onofri (2.5) nei due singolari, mentre il 2 Valli risponde con il romano Edoardo Monti (2.4) e l’ex Tommaso Lippi (2.4). Si gioca prima il secondo singolare con il giovane Lippi, che impiega poco più di un ora ad avere la meglio dell’avversario. Nel 1° set il tennista del 2 Valli concede appena 2 giochi all’avversario. La musica non cambia nel 2° set con Lippi sempre padrone del gioco ed Onofri costretto a rincorrere. Il tennista folignate riesce a far suo solo un gioco e il 2 Valli mette in cascina il primo punto. Nel secondo singolare il romano Monti parte bene contro Ciotti, che perso il primo gioco strappa il break all’avversario e si porta avanti 4 a 2. Il campo umido e lento favorisce il tennista del 2 Valli, che riesce ad infilare un parziale di 3 a 0 e si porta addirittura avanti 5-4. Monti ha l’occasione per chiudere il set, ma l’esperienza di Ciotti fa la differenza e si va sul 5 pari. Il dritto del folignate è imprendibile ed arriva il break che vale il 1° set (7-5). Nel 2° set Ciotti strappa subito il break, ma Monti rimane agganciato fino al 4-3, poi Ciotti brecca ancora l’avversario e chiude 6-3 portando le due squadre sull’1 a 1.

A decidere il vincitore della Targa Umbra 2017/2018 è il doppio con Foligno che schiera lo stesso Ciotti e Simone Metelli (2.6) contro il doppio tutto mancino Francesco Silvestrini (2.6)-Lippi. Gli uomini del 2 Valli partono con il freno a mano tirato e Foligno va subito avanti 4 a 0. Silvestrini inizia a sciogliere il braccio ed arriva il primo gioco. Proprio mentre la partita stava entrando nel vivo è arrivato l’inatteso imprevisto, che ha privato Foligno di una probabile vittoria.

A Valentino Ciotti l’augurio per una pronta e rapida guarigione.

ciottivalentino


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor