Menu sport


Al PalaTennisTavolo “Aldo De Santis” il torneo nazionale predeterminato Blu ha mandato in scena una domenica tutta al femminile in cui l’assoluta protagonista è stata Alice Bisaccioni. L’atleta aretina, da quest’anno tornata alle competizioni dopo un lungo stop e portabandiera dell’A.S.D. Tennis Tavolo Valle Umbra, ha concesso il bis dopo essersi aggiudicata il torneo nazionale Blu di La Spezia ad inizio febbraio. Nel singolare Top 199/400 Bisaccioni ha imposto in tutta la gara il suo maggiore tasso tecnico abbinato alla grande esperienza, anche se in finale la 12enne Teresa D’Ercole (Tennistavolo Città dei Sassi) l’ha costretta a ricorrere al quinto e decisivo set prima di cedere con l’onore delle armi ed il punteggio di 5-11, 11-6, 11-7, 8-11, 11-6. Nelle semifinali il match della parte alta del tabellone ha opposto D’Ercole alla coetanea romana Asia Bertolaccini (Tennistavolo Eureka), con la lucana ha prevalso per 3-1 (12-10, 9-11, 11-9, 11-8). Nella parte bassa si sono trovate di fronte le prime due teste di serie del torneo, con la n°2 Bisaccioni che ha dominato l’incontro conclusosi 3-0 (11-9, 11-4, 11-4) sulla favorita n°1, la sarda Eleonora Trudu (Tennistavolo Monserrato), che ha opposto un minimo di resistenza solo nel primo parziale ed era già stata battuta a sorpresa nel girone dalla Bertolaccini. Anche nella finale del doppio si è dovuto ricorrere alla “bella” con Bisaccioni e Valeria Loreti (T.T. Valle Umbra) che hanno rimontato due set (10-12, 8-11, 11-4, 11-6, 11-8) al giovane e volitivo duo composto da D’Ercole e Bertolaccini. Il giorno precedente, sabato, spazio invece al torneo maschile Top 453/2000 che ha visto il romano Manuel Corradini (Tennistavolo Eureka) conquistare il gradino più alto del podio al termine di un percorso vincente ma in cui più volte è stato ad un passo dalla sconfitta, in particolare negli ottavi contro il folignate Alessandro Marzi (T.T Valle Umbra), che si è trovato a condurre 2 set a 1 e 7-3 nel quarto parziale, prima di subire la rimonta vincente del rivale. Piazza d’onore al toscano Lorenzo Dominici (Bernini T.T. Livorno), con l’altro capitolino Riccardo Cinque (CRAL Dip. Comune di Roma) ed il sardo Francesco Lai (Tennistavolo Guspini)a completare il podio. Il doppio successo ottenuto in campo femminile, unito alla buona prestazione fornita sabato nella gara da Marzi ha permesso al Tennis Tavolo Valle Umbra di classificarsi al 2° posto della classifica generale per società, preceduta soltanto dal Tennis Tavolo Eureka Roma, forte dei successi in campo maschile (nel doppio ancora a segno Corradini in coppia con Umberto Forletta). Prossimo appuntamento, l’ultimo della stagione ma di gran lunga il più importante, si svolgerà ancora presso il Palatennistavolo di Terni dal 4 al 18 giugno con i Campionati Italiani di Categoria, dove tutti andranno a caccia dei titoli tricolori 2017 e la stessa Bisaccioni partirà tra le favorite della vigilia, visto il rendimento finora espresso.

Podio_doppio_femm_Top_199-400_Terni_2017

Podio_singolare_femm_Top_199-400_Terni_2017


Gallery

Podio_doppio_femm_Top_199-400_Terni_2017
Podio_singolare_femm_Top_199-400_Terni_2017

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol