Menu sport


E’ stato soprannominato dal grande Rino Tommasi “Il torneo che non sbaglia mai un pronostico!”, a dimostrazione del fatto che in 50 anni di storia del tennis tutti i migliori junior al mondo hanno calcato quei campi.
Motivo in più per essere più che soddisfatti dei risultati ottenuti nella settimana appena conclusa, dai giovani tennisti della Tennis Training School di Foligno.
La scuola di Villa Candida ha iscritto al main draw del torneo milanese ben 5 atleti: Sofia Pizzoni, Chiara Girelli, Emma Valletta, Giuseppe Bonaiuti e Maria Giulia Properzi quest’ultimi due dopo aver superato il tabellone di qualificazione.

Sugli scudi nel torneo di doppio la coppia formata da Chiara Girelli e Sofia Pizzoni, che reduci dal successo nell’ITF Tirana Open U18, hanno confermato tutto il loro valore arrivando ad un passo dalla finale fermate solo al terzo set, al termine di un match molto combattuto, dalla coppia sudamericana Grant/Texeira da Silva 3-6, 6-1, 10-6.

Nel tabellone del singolare molto bene Chiara Girelli, giunta al terzo turno e Sofia Pizzoni al secondo, dopo aver battuto al primo turno, la testa di serie n.14 la spagnola Ferrer Rodriguez. Nel maschile Giuseppe Bonaiuti dopo aver passato le qualificazioni ha sconfitto al primo turno il ceco Malis, dovendo arrendersi al secondo all’Italiano Malgaroli. Da sottolineare anche le prove di Emma Valletta Maria Giulia Properzi quest’ultima abile a passare tre turni in un tabellone di qualificazione molto impegnativo.

Siamo soddisfatti di tutti i ragazzi – sottolinea il responsabile del settore junior della Tennis Training Alessio Torresi –  perché avere 5 ragazzi di livello,  impegnati in un torneo di questa caratura, è un fatto non da poco. Al di là dei risultati siamo contenti del livello di gioco raggiunto, perchè c’è stato un miglioramento da parte di tutti; ogni ragazzo ha espresso più del proprio standard, forse il torneo ha dato motivazioni importanti ad ognuno di loro”.

Infine una parola sul doppio femminile che ha confermato le qualità delle ragazze umbre.

“Chiara e Sofia, giocando da tempo insieme, hanno trovato torneo dopo torneo il feeling giusto. Forse il rammarico è che in questa occasione potevano arrivare in finale, ma nel corso della partita di semi si sono un po’ disunite”.

Nelle prossime settimane sarà sempre fitto il calendario degli impegni nazionali ed internazionali dei ragazzi di Villa Candida, a cominciare dall’Internazionale Under 16 di Crema in programma da lunedì.

1e51b05c-692c-4116-a48d-30fb15cc5de6


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor