Menu sport


R.M.- Una di quelle tragedie di cui si fa fatica a scrivere. Soprattutto se riferite a una partita di calcio. Oggi, allo “Spoletini” di Cannara, durante l’incontro di Coppa di Promozione tra la squadra locale e i folignati della Fulginium, un improvviso malore ha colpito il difensore Riccardo Pizzi, 30 anni. Dopo una manciata di minuti, il giocatore si è accasciato a terra. La situazione da subito è apparsa grave: nemmeno i soccorsi prestati prima dal medico sociale e poi dal 118 sono valsi qualcosa. Riccardo non ce l’ ha fatta, tra la disperazione dei giocatori in campo e l’incredulità del pubblico. La redazione esprime il suo profondo cordoglio alla famiglia e alla Società A.S. Cannara.

Aggiornamento ore 17.30- La tragedia di Cannara è diventata un vero dramma. Il calciatore colpito da un malore durante la partita Cannara-Fulginum non ce l’ha fatta. Inutili i tentativi di rianimarlo. Si tratta di Riccardo Pizzi, classe 86.

ore 17.01 – Tragedia in corso al Cannara, dove si sta giocando la partita tra Cannara e Nuova Fulginium di Coppa di Promozione: un giocatore locale, durante lo svolgimento della partita, ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Immediati i soccorsi, pare che sia stato colpito da arresto cardiaco; è arrivata l’ambulanza: gli stanno praticando il massaggio. Situazione davvero grave, partita sospesa.

Seguono aggiornamenti

IMG-20160828-WA0000

IMG-20160828-WA0002

 

IMG-20160828-WA0002


Gallery

IMG-20160828-WA0002
IMG-20160828-WA0000

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

tuzla aydinli escort Tuzla escort pendik escort kartal escort porno izle sex videolar jigolo ol