Menu sport


Grande prova dei ragazzi del Presidente Piumi contro la capolista Medea Montalbano arrivata al Pala Ciccioli con al seguito moltissimi e rumorosissimi tifosi, forte dei suoi 68 punti frutto di 23 vittorie in 25 gare e costretta a vincere per tenere dietro Portomaggiore Ferrara e chiudere la fase regolare al primo posto. Starting six consueto per coach Antonio Scappaticcio con Capitan Piumi al palleggio opposto a Fuganti Pedoni, schiacciatori Conti e Salsi, centrali Merli e Stoppelli, libero Grillo. Adrian Pasquali schiera al palleggio Miscio in diagonale con Scuffia, schiacciatori Di Meo e Capitan Casoli, centrali M. Molinati e A. Molinari, libero Gabbanelli. Primo parziale con avvio equilibrato, poi i maceratesi scappano sul 10 – 14 costringendo Antonio Scappaticcio a chiamare time out. Ritorno in campo ed i bianco azzurri con una fase break perfetta, (3 muri) e tante palle raccattate in difesa  inducono Pasquali alla interruzione discrezionale sul 18 – 19. Subito imitato da Scappaticcio sul 19 – 20 per interrompere il servizio di Di Meo che nei turni precedenti aveva creato difficoltà alla linea di ricezione folignate. 24 – 23, ancora time out Medea ma Foligno chiude 25 – 23.Secondo set con 6 + 1 immutati e Montalbano che si porta sul 7 – 10 ma l’Integra Conad Tantucci Foligno tiene duro fino ad impattare sul 14 – 14 e mettere la freccia ed allungare sul 20 – 17. Intanto Pasquali cerca nuovi interpreti dalla panchina con Bussolari per M. Molinari e Benedetti per Scuffia. Foligno chiude sul 25 – 22. Terzo set con Benedetti e Bussolari in pianta stabile nelle fila Medea. Grande delusione sugli spalti nella tifoseria ospite che seguono ora in silenzio lo svolgimento della gara, consci dell’avvenuto sorpasso ad opera di Portomaggiore. Si arriva sul 20 – 20 ma sono gli ospiti a tagliare per primi il traguardo 23 – 25. Quarto set con Thiaw per Di Meo. L’Inter Volley va sotto 1 – 4 ma subito ritorna a macinare gioco con scambi spettacolari (scambio fenomenale Conti con palleggio in sospensione da seconda linea ed attacco in diagonale di Salsi) ed una sola squadra in campo con Piumi a servire Fuganti che martella da prima e seconda linea, Merli e Stoppelli a presidiare la rete, Grillo a raccogliere tutto in difesa e ricezione. Risultato? 24 – 15 per i falchetti. Sarà un errore di Bussolari al servizio a dare la vittoria all’Inter Volley e a relegare al secondo posto la Medea. Tredicesima vittoria della Integra Conad Tantucci Foligno che nel girone di ritorno totalizza 22 punti contro i 14 dell’andata. Ora dirigenti al lavoro per l’anno prossimo, ma atleti ancora in palestra per preparare le finali nazionali U20 ad Agropoli (Sa) dal 31 maggio al 3 giugno.

INTEGRA CONAD TANTUCCI FOLIGNO – MEDEA MONTALBANO MACERATA  3 -1 (25 – 23/ 25 – 22/ 23 – 25/ 19 – 25)
INTEGRA CONAD TANTUCCI FOLIGNO:
Fuganti 24, Conti 22, Salsi 14, Merli 9, Stoppelli 6, Piumi (K) 3, Grillo (L1); N.E.: Mele, Cascio, Vindice, Noveski, Stamegna, Beghelli, Musone (L2). All.: A. Scappaticcio
MEDEA MONTALBANO MACERATA: Casoli 15 (K), Di Meo 11, Scuffia 8, A. Molinari 6, Thiaw 4, M. Molinari 3, Benedetti 1, Medei 1, Bussolari 1, Miscio, Troiani. N.E.: Valenti; All: A. Pasquali e F. Domizioli
ARBITRI: I P. Bianchini (Roma) II N. Badalato (Roma)

bty


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor