Menu sport


Esordio vincente per il Foligno Volley tra le mura amiche della palestra Fausto Ciccioli.
Il sestetto in campo ha saputo chiudere al meglio una settimana movimentata a causa di qualche infortunio e del cambio della guida tecnica. Fabio Berrettoni, per improvvise quanto importanti novità personali in ambito lavorativo, che gli impediranno di seguire costantemente la squadra durante la settimana, ha dovuto infatti lasciarne la panchina: rimarrà comunque all’interno dello staff tecnico con il ruolo di direttore tecnico.
La dirigenza folignate ha trovato in casa il naturale sostituto, individuandolo nella figura di Fiorella Di Leone, la cui esperienza ed il cui carisma, sono di primario livello. E’ stato inoltre necessario inserire in organico un ulteriore tecnico, rapidamente identificato nella persona di Bruno Lalleroni anche lui con esperienza pluriennale nel settore pallavolistico.
A Bruno e Fiorella il Foligno Volley rinnova il proprio grazie per aver dato la loro disponibilità e a Fabio Berrettoni, augura le migliori fortune professionali e sportive nel ruolo di supervisione e coordinatore del progetto della società.
Venendo al campo, Foligno schiera sin da subito tre nuovi acquisti (Tomatelli, Venturi e il libero Peparelli) che hanno apportato esperienza e personalità nel nuovo sestetto.
Il primo set evidenzia la supremazia tecnica di Foligno, che parte bene e costringe il tecnico avversario a chiamare il tempo sul punteggio di 6-3.
Al rientro in campo le padrone di casa allungano facilmente grazie alle ottime battute di Sara Maiuli e ai punti di Venturi (ottima a muro) e Tomatelli. Dieci i punti massimi di vantaggio delle locali che chiudono sul 25 – 16 un primo set che ha mostrato un gioco piuttosto frammentato.
Nella seconda frazione ancora devastante il servizio di Sara Maiuli che insieme alle compagne porta avanti la squadra sul punteggio di 9 – 4.
Le avversarie sono a questo brave a ridurre gli errori e a mettere pressione alle ragazze di Foligno che incappano in una fase di incertezza, tanto da permettere alle tenaci avversarie di rimanere attaccate al punteggio fino a scavalcarle e a raggiungere il 17 – 19.
Il tempo chiamato dalla Di Leone, permettere di quadrare la squadra e ristabilire l’equilibrio in campo, con Foligno che si riporta avanti di due punti sul 21 -19: momento questo molto importante – non solo per il punteggio – ma anche per l’ingresso in campo, dopo l’infortunio al ginocchio della passata stagione, dell’applauditissima Marta Maiuli. Un muro della Venturi e un affondo di Stella (in non perfette condizioni fisiche per un forte mal di schiena), permettono alle padrone di casa di chiudere sul 25-21.
Il terzo set, rimane equilibrato fino al punteggio del 10 pari, quando Foligno decide di chiudere la partita con ottimi servizi, accelerando le giocate e mettendo alle corde l’avversario, che cede col punteggio di 25 – 13.
Buona la prova della squadra locale, che ha ampi margini di crescita man mano che l’affiatamento tra le ragazze aumenterà e che verranno smaltiti i carichi di lavoro della preparazione atletica.
Prossimo appuntamento sul campo della Asd Azzurra di Acquasparta.

VIS FIAMENGA – TAVERNELLE 3-0
Vis Fiamenga Volley: Baldoni, Costanzi, Diarcangelo (3), Maiuli M., Maiuli S. (13), Rosi, Salvi (4), Stella(11), Tomatelli (9), Tredici, Venturi (12), Proietti Peparelli (L1), Febbrari (L2). All. Di Leone
Delfino Tavernelle: Larini (7), Tordo L., Zugarini (1), Tordo V. (2), Bragetta, Sargentini (6), Bartoccioni (2), Orecchini (2), Gioia (6), Ceccarelli, Cosci (L1), Maccari (L2)
Arbitro: Gessone
Parziali: 25/16, 25/21, 25/13

Di Leone Fiorella


Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor