Menu sport



L’ora dei saluti ufficiali è arrivata: Nuno Camacho De Sà e Paulius Sakinis non faranno parte del roster della Lucky Wind per la stagione 2019/20. Due ragazzi speciali che si sono calati perfettamente nella  realtà biancoazzurra, pur provenendo da posti lontani, l’isola di Madeira e la Lituania. Due atleti super, ottimi lavoratori e sempre attenti alle indicazioni dei coaches. De Sà e Sakinis hanno contribuito ad alzare notevolmente il livello della squadra impegnata per il primo anno nella serie C Gold, ma per diversi motivi non gli sarà possibile proseguire l’avventura al Foligno.
Se la partenza di Sakinis era nell’aria visto il rientro alla base di Igor Karpuk, per De Sà la situazione è stata diversa e si è risolta solo nei giorni scorsi: la società le ha tentate tutte per tenerlo e lui, vista l’ottima esperienza appena vissuta, è stato a lungo tentato si restare. Molto a suo agio con la squadra e la città, ha però optato per il rientro nel suo paese, il Portogallo, dove ha avuto offerte importanti da club di serie A. Questo il suo ultimo messaggio di saluto e ringraziamento:

Ciao.
Come avrei dovuto prendere una decisione difficile, ma l’ho fatto.
Non posso continuare a Foligno.
Dovevo decidere con la testa e non con il cuore.
Devo solo ringraziare tutti, per la fiducia e per tutto quello che mi hanno fatto, mi hanno fatto sentire a casa, spero di tornare un giorno.
Ma in questo momento quello che penso sia meglio per me è questo nuovo progetto che abbraccerò.
Devo solo ringraziare per tutto, senza dubbio un club che è una famiglia.
Grazie ancora.
E prima o poi devi venire a Madeira.
Abbracci.
Stiamo in contatto!



Commenti