Menu sport



Secondo sigillo di stagione per Gabriele Pellizzari dell’ Unione Ciclistica Foligno. Lo junior conquista la 67^ Coppa San Sabino – 16^ Medaglia d’Oro San Sabino – 32° Gran Premio d’Estate, gara di 109 chilometri svoltasi a Canosa di Puglia (Bari). Nel corso del terzultimo giro su Pellizzari, che si trova in fuga con altri corridori, rientra un gruppetto di atleti, tra i quali c’è il compagno di team Alessio Pantalla. Al comando sono ora in otto. A circa nove chilometri dall’epilogo allungano Milantoni del Campocavallo e Pellizzari, che vengono ripresi poco dopo. A meno di un chilometro dall’epilogo al comando si portano Quaranta del Progetto ciclismo Sorrentino e Pellizzari. I due si giocano il successo allo sprint, vinto nettamente da Pellizzari. Per Pantalla, invece, arriva un settimo posto. La gara è stata animata da tutta una serie di fughe, nelle quali protagonisti sono stati Andrey Pylypiv, Matteo Minnozzi e Tommaso Bazzica (undicesimo all’arrivo). Al via 115 corridori.



Commenti