Menu sport


È il tripudio. Dopo 15 anni il Foligno rimette le mani sulla Coppa di Eccellenza: l’ultima volta fu 6-5 ai rigori nel 2003 a Perugia con la Fortis Terni; stavolta, a Città di Castello, un netto 4-0 al San Sisto. Una grande partita per i Falchi, che hanno affrontato con intelligenza e determinazione un avversario scorbutico ed organizzato. Una grande festa per i numerosi tifosi presenti al “Bernicchi”, per tutta la dirigenza con in testa il presidente Tofi e per il tecnico Armillei, commosso a fine gara. La prima parte di gara ha visto il Foligno gestire il pallone ma senza trovare spazi. Poi un episodio ha dato il “là” alla vittoria: l’errore di De Marco sul tiro di Ventanni al 40′ ha permesso ai Falchi si sbloccare il match; poi nella ripresa è stato tutto più facile, con il Foligno che ha colpito altre tre volte in ripartenza.

SAN SISTO – FOLIGNO 0-4

SAN SISTO (4-3-1-2): De Marco; Ceccomori (24’ st Nardi), Benda (37’ st Pelliccia), Fiorucci, Siena; Piccioli, Cerbini (19’ st Polverini), Milletti; Brescia (29’ st Bottega); Russo, Ardone (24’ st Belardi).
A disp.: Dorillo, Marcaccioli, Buongiorno, Stella. All.: Riberti.
FOLIGNO (4-3-3): Roani; Pinsaglia (39’ st Materazzi), Ciccioli, Petterini, Pagliarini (29’ st Tempesta); Pettinelli, Gorini, Ventanni (43’ st Federiconi); Peluso, Francioni (1’ st Giabbecucci), Gjinaj (33’ st Cascianelli).
A disp.: Meniconi, Toma, Fiki, Giannò. All.: Armillei.
ARBITRO: Dini di Città di Castello (Giovanardi di Terni – Piomboni di Città di Castello).
MARCATORI: 40’ pt Ventanni (F), 16’ st Pettinelli (F), 21’ e 28’ st Gjinaj (F).
NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti: Peluso (F), Piccioli (SS), De Marco (SS), Nardi (SS). Angoli: 4-5. Recupero: 1’ pt e 3’ st.

È un finale e può succedere di tutto in gara secca, ma il Foligno ha sempre il solito piglio, quello che lo porta i Falchi a giostrare la palla e stazionare nella metà campo avversaria. Il San Sisto però non presta il fianco: sta chiuso e corto, tatticamente ben messo per cercare di smorzare la manovra folignate. Così ne esce un match bloccato, con i bianco-azzurri desiderosi di colpire ma abbastanza inconcludenti dalla parti di De Marco. Per far infiammare la finale bisogna aspettare almeno 34’. È il San Sisto a creare il primo vero pericolo: pressione alta al limite dell’area che porta Pagliarini all’errore in uscita; Ceccomori va al cross basso dalla destra ma a centro area Ardone spara altissimo. Foligno che risponde al 38’ con un bel dialogo tra Peluso e Gjinaj, che controlla elegantemente e indirizza un cross teso sul secondo palo dove Francioni arriva di un soffio in ritardo. Primo tempo che sembra destinato a finire 0-0, ma la Dea Bendata dà una mano ai ragazzi di Armillei. Succede infatti che al 40’, in seguito a un batti e ribatti, Ventanni riesce a far partire il sinistro in diagonale dal vertice dell’area, con De Marco che ci va goffamente e regala il vantaggio al Foligno. Una sfida che ora ha tutto un altro verso. Il San Sisto, infatti, nella ripresa sa che deve osare qualcosa di più, ma nel loro momento migliore, quello di maggior sforzo offensivo, i perugini vengono colpiti implacabilmente. Da una punizione per i perugini nasce infatti la ripartenza sulla sinistra di Peluso, che cambia gioco dalla parte opposta dove Gorini innesca in verticale Gjinaj, il cui passaggio al centro trova Pettinelli prontissimo a spingere dentro in scivolata (2-0). A questo punto il Foligno sente odore di Coppa, mentre la squadra di Riberti fatica a riprendersi e sbanda. Arrivano infatti altre due reti, ad opera di Gjinaj. Nella prima ad avviare il contropiede è l’ottimo Giabbecucci, che innesca Peluso, vincente nel contrasto (con qualche protesta del San Sisto) su Benda; passaggio orizzontale per Gjinaj che non tira subito, ma si accentra e di sinistro a incrocia il 3-0 (21’). Segue il poker al 28’, con Peluso ispiratore della falcata di Pagliarini, che arriva davanti a De Marco da cui viene atterrato in area; Gjinaj però arriva sulla palla vagante, con Dini che applica la regola del vantaggio, e deposita nella porta sguarnita (4-0). Un quarto d’ora di accademia e il Foligno festeggia il suo primo obiettivo stagionale.

SAN SISTO-FOLIGNO LA DIRETTA TESTUALE

E’ finita: dopo 15 anni il Foligno vince ancora in finale di Coppa di Eccellenza: finisce 4-0 contro il San Sisto!! Grande festa per i Falchi!!!!!

Si attende solo il fischio finale !!

33′ si rivede in campo anche Cascianelli: entra al posto di Gjinaj.

28′ e sono 4!!! Foligno che dilaga!! Grande assist in profondità di Peluso per Pagliarini che arriva davanti a De Marco che lo stende; Gjinaj però infila in rete la palla vagante!!

21′ 0-3 !!!! GJINAJ!!!!! Giabbecucci serve per lo scatto di Peluso, che vince il contrasto con Benda (proteste del San Sisto per il contatto) e serve al centro Gjinaj, che stoppa, si accentra e di sinistro incrocia!!!

16′ FOLIGNO IN GOL!!!!!!!!!!!!! Raddoppio di Pettinelli!!!!!!!!!!! Grande azione in ripartenza avviata da Peluso, che cambia gioco verso la destra, Gorini avvia Gjinaj che crossa al centro dove Pettinelli in scivolata non fallisce !!

15′ Su angolo di Brescia Petterini rischia l’autogol

2′ Proprio Giabbecucci ha una grossa chance: azione insistita, Pagliarini va al traversone basso e il numero 14 folignate gira di tacco, ma De Marco c’è.

Inizia la ripresa: dentro Giabbecucci per Francioni nel Foligno.

FINISCE IL PRIMO TEMPO: SAN SISTO-FOLIGNO 0-1

1′ di recupero

44′ Tiro senza troppe pretese di Ardone: sfera che muore alta sopra la traversa.

43′ I Falchi spingono: Peluso destro alto dal limite.

40′ FOLIGNO IN VANTAGGIO !!!!!!!!!!!!!!!!! Ventanni!!!!!! Foligno che spinge sulla sinistra, batti e ribatti e Ventanni dal limite scaglia il sinistro su cui De Marco non è impeccabile!!! 0-1

38′ I Falchi pericolosissimi: buon dialogo tra Peluso e Gjinaj che controlla benissimo e crossa testo verso il secondo palo, dove però Francioni è in ritardo

34′ Risposta del Foligno: Gorini raccoglia una corta respinta della difesa del San Sisto e prova il destro, che esce fuori debole e De Marco non ha problemi.

33′ Prima occasione della partita ed è il San Sisto a confezionarla: palla persa da Pagliarini al limite in uscita, Ceccomori viene innescato a destra e crossa basso, ma Ardone a centro area spara alle stelle

Siamo quasi alla mezz’ora. Falchi che continuano a fare la partita ma il San Sisto è attento e concentrato. Partita bloccata.

Foligno che fa circolare il pallone. Trovare spazi non è semplice

7′ Ancora Foligno: pallone scodellato da Gorini al limite, Gjinaj aggancia e allarga per Ventanni che ha spazio in area sulla destra, ma la sua conclusione in diagonale è bloccata da De Marco.

4′ Contropiede del Foligno avviato da Pettinelli, triangolo con Francioni, assist per Gjinaj che perde l’attimo poi dal limite conclude decisamente alto.

INIZIA LA FINALE DI COPPA DI ECCELLENZA!!

 

 

IMG_20181101_165722


Gallery

IMG_20181101_165722
IMG_20181101_165710

Commenti



Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

kadikoy escort bayan kadikoy escort atasehir escort maltepe escort kartal escort kurtkoy escort pendik escort izmit escort kiralik vidanjor