Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Dimenticare la sfortuna e la sconfitta di Grosseto per ripartire e dimostrare il proprio valore. E’ questa la missione del Foligno Calcio che domani pomeriggio, alle 15, affronterà in trasferta il Ponsacco capolista della Serie D (insieme ad Aglianese e Monterosi).

La squadra di mister Armillei arriva al terzo appuntamento di campionato con alcune defezioni importanti. Arras, Buonaventura e Pinsaglia non saranno della sfida. Il primo, con ogni probabilità, riprenderà ad allenarsi dalla prossima settimana, il secondo dovrà restare fermo altri 7 giorni ed effettuare un nuovo controllo prima di poter tornare a Corvia insieme ai compagni, mentre il terzo ne avrà ancora per più di un mese.

L’allenatore dei falchi, tuttavia, è fiducioso e ha parlato così della partita col Ponsacco al termine dell’allenamento di rifinitura odierno: “Mancheranno Arras, Buonaventura e Pinsaglia, ma siamo positivi. La rosa è ampia e può sopperire alle mancanze e agli infortuni. Nell’arco di una stagione possono capitare problemi del genere“.

Armillei ha in mente alcune soluzioni alternative a quelle viste finora: “Abbiamo provato in settimana delle nuove soluzioni, però vediamo. Il 4-3-1-2 lo conosciamo bene, ma ho voluto far provare ai ragazzi delle alternative. Deciderò solo alla fine. Il 3-5-2 visto col Grosseto? Potrebbe essere…”.

Il mister campione di Eccellenza umbra è sicuro di poter fare bene: “Più che il modulo e i giocatori che scendono in campo, la squadra dovrà fare una partita tosta, gagliarda, determinata. Dobbiamo andare a Ponsacco con la consapevolezza di essere una squadra forte e di poter giocarci le nostre possibilità Son convinto che faremo una grande partita, indipendentemente dal modulo e da chi scenderà in campo”.

Questa l’analisi sull’avversario: “Il Ponsacco è una squadra con un misto di giovani bravi e giocatori più esperti. Fa della freschezza, della rapidità e dell’entusiasmo le sue caratteristiche migliori. E’ partita bene, ha vinto le prime due partite. Cercherà in tutte le maniere di vincere e noi dovremo essere bravi, attenti e accorti, provando a fargli male colpendoli nei loro punti deboli”.

La sconfitta di Grosseto è stata d’insegnamento per il Foligno: “Loro sono stati bravi i primi 20′, mettendoci in difficoltà. Poi la partita si è riequilibrata e noi nel secondo tempo abbiamo fatto bene, nonostante le difficoltà dovute anche agli infortuni”.

Questi i probabili 11 titolari: Roani; Colarieti, Schiaroli, Bagatini Marotti, Giannò; Gorini, Pettinelli, Settimi, Giabbecucci, Fondi; Peluso.

Sono 3 i precedenti del Foligno in casa del Ponsacco, tutti terminati in sconfitta per i biancoazzurri. L’ultimo risale alla Serie D 2015-2016, con la vittoria di misura dei toscani.

I falchi si ritroveranno domani mattina alle 7 a Corvia per partire, per la seconda domenica di fila, verso la Toscana. Con la speranza di tornare a casa festeggiando la conquista di un buon risultato…insieme ai vincitori della Giostra della Quintana!

CAMPIONATO SERIE D girone E, 3a giornata: PONSACCO – FOLIGNO CALCIO, domenica 15 settembre ore 15.00, stadio comunale (Via della Rimembranza 32 – Ponsacco). ARBITRO: Giorgio Di Cicco di Lanciano; assistenti: Marco D’Ottavio di Roma 2, Marco De Simone di Roma 1.



Commenti