Menu sport


GABRIELE GRIMALDI – Vincere così (forse) è ancora più bello. Nessuna partita è semplice e Foligno-Assisi Subasio ne è stata la prova. Il testa-coda del campionato di Eccellenza ha visto prevalere i falchi al termine di una partita dura e sofferta decisa soltanto dalla giocata di un campione.

Mister Armillei non nasconde la gioia per la vittoria: “Abbiamo sofferto, ma voglio fare i complimenti alla squadra. Giovedi abbiamo speso tantissimo, oggi era fondamentale fare risultato pieno e ci siamo riusciti con grande sacrificio e sforzo di volontà“.

L’Assisi Subasio è riuscito a creare più di un pericolo alla capolista: “Abbiamo trovato di fronte una squadra ben organizzata che ci ha concesso poco. Gli vanno fatti i complimenti per come era disposta in campo per come ha interpretato e disputato la partita“.

L’allenatore del Foligno spende parole al miele per la sua squadra: “I complimenti maggiori vanno fatti alla mia squadra. Riuscire a vincere oggi è tanto tanto importante…sopratutto per i risultati delle squadre avversarie“.

Armillei non ha mai dubitato di vincere: “Io sono sempre fiducioso…è vero, ho visto tutta la squadra in difficoltà sotto l’aspetto fisico perchè avevamo recuperato poco dalla finale di giovedi, ma ha tirato fuori tutto quello che aveva e l’ha buttato nel secondo tempo. Alla fine ha ottenuto il risultato pieno”.



Commenti