Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Il momento decisivo della stagione è arrivato. Serve un altro piccolo, grande sforzo per raggiungere l’Obiettivo con la O maiuscola. E’ vero, la Coppa Eccellenza Fase Nazionale ha un fascino particolare e portarla a casa sarebbe un risultato a dir poco incredibile, ma vincere l’Eccellenza e guadagnarsi il pass per la prossima Serie D è il traguardo principale.

E l Foligno Calcio è pronto a vivere questo momento al massimo. I grandiosi risultati conquistati in questo mese (dolce sconfitta casalinga col Tolentino incluso) hanno riportato il morale e le forze alle stelle proprio al culmine della stagione. Da sabato i falchi cominceranno un altro rush determinante che li vedrà impegnati 5 volte in soli 15 giorni. Da sabato 16 Marzo a domenica 31 Marzo, infatti, il Foligno scenderà in campo per 3 partite di campionato e 2 di Coppa.

La prima sfida sarà quella dell’anticipo della 25° giornata di Eccellenza contro il Castel del Piano. Poche oro dopo la partenza della Tirreno-Adriatico da Foligno, infatti, i falchi sfideranno al Blasone la sesta in classifica (32 punti) che non vince da 4 partite e arriva da 2 consecutivi pareggi di fila con Assisi Subasio e, domenica scorsa, con la Narnese.

Maurizio Peluso ha un problemino al polpaccio che gli ha impedito di allenarsi al meglio, ma non vuole perdersi per nulla al mondo questo momento topico della stagione.

Intervistato da Folignosport, il capocannoniere dell’Eccellenza ha caricato l’ambiente: “Questo rush finale è stimolante. E’ vero, faremo tante partite, ma saranno tutte belle…e poi siamo vicini all’obiettivo stagionale! Adesso la stanchezza non deve nemmeno farsi sentire, perchè c’è tanta felicità nel vivere questo periodo. Abbiamo tanti stimoli e tanta voglia: è tutto l’anno che facciamo sacrifici e ci alleniamo per conquistare questo campionato. “.

Sabato al Blasone arriva il Castel del Piano di Menichini secondo capocannoniere del campionato: “Incontriamo una squadra molto fastidiosa, fisica e ben messa in campo. Per noi sarà una sfida davvero importante, perchè vogliamo toglierci un’altra partita per arrivare al traguardo. Menichini? Sarà una partita anche tra me e lui, anche se sia io che lui pensiamo più al bene della squadra che alla classifica dei canonnieri“.

Dopo il Castel del Piano sarà la volta dell’andata di Coppa con la Bagnolese, in programma mercoledi 20 Marzo al Blasone (primo pomeriggio, orario ancora da confermare): “Col mister non ne abbiamo parlato: giustamente lui pensa di partita in partita. Io e i compagni siamo andati a cercare qualche video per conoscere ambiente e squadra. Però anche noi siamo molto concentrati a sabato che è la partita più vicina…da domenica e lunedi penseremo meglio alla Bagnolese“.

Stavolta il Foligno giocherà d’anticipo rispetto al Lama “Se noi facciamo la nostra partita e vinciamo al Lama cambia poco. Sabato scorso era diverso, perchè se avessero vinto loro ci avrebbero messo più pressione. Adesso è tutto nelle nostre mani e noi non vogliamo sbagliare niente. Spoleto – Lama? Secondo me può il Lama perdere, gli mancano diversi giocatori importanti e lo Spoleto vorrà fare bella figura…”.

All’andata il Foligno si impose all’ultimissimo secondo proprio grazie ad un gol di Peluso: https://www.youtube.com/watch?v=6oByfrnG6n8

Assente sicuro sarà Ciccioli squalificato. Questi i probabili 11: Roani-Pinsaglia-Zanchi-Petterini-Pagliarini-Gorini-Pettinelli-Fondi-Ventanni-Gjinaj-Peluso.

La 25° giornata di Eccellenza sarà determinante anche ai piani alti del torneto, visto che si incroceranno tra loro tutte le prime 6 in classifica. Oltre a Foligno-Castel del Piano, prima e sesta della graduatoria, e Spoleto-Lama, seconda e quinta, ci sarà anche l’avvincente sfida San Sisto-Sansepolcro (terza vs quarta)

Questi, invece gli altri incroci dei quarti di finale di Coppa Eccellenza Fase Nazionale che si disputeranno tra il 20 e 27 Marzo:

  • Caldiero Terme – Canelli
  • Team Nuova Florida – Tre Pini Matese
  • Casarano – Canicattì

Il clima è più caldo che mai. Il mondo biancoazzurro vuole continuare ad essere grande protagonista. Per portare a casa il primo, fondamentale obiettivo stagionale!

FOLIGNO CALCIO – CASTEL DEL PIANO, 25° giornata Eccellenza, Stadio Blasone, ore 15:15, arbitro Geraldi di Perugia



Commenti