Menu sport



GABRIELE GRIMALDI – Vittoria, altri 3 punti in cascina e l’obiettivo più importante che si avvicina! Il sabato del Foligno Calcio è a dir poco da incorniciare. Il successo dei falchi nell’anticipo della 25° giornata contro il Castel del Piano permette alla capolista di portarsi momentaneamente a +11 sul Lama e godersi una domenica di ‘relativa’ tranquillità, visto che mercoledi al Blasone arriverà la Bagnolese nell’andata dei quarti di finale di Coppa Eccellenza, Fase Nazionale (ore 15).

Angelo Cioccolini, collaboratore tecnico di Armillei, a fine gara ha voluto sottolineare con forza la rilevanza di questa vittoria: “E’ fondamentale, perchè abbiamo mantenuto almeno 8 punti di vantaggio sul Lama”.

La prestazione del Castel del Piano non ha sorpreso i falchi: “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile, sulla falsariga di quella dell’andata. Oggi poi il Blasone non era nemmeno in buone condizioni…”.

Cioccolini è soddisfatto di come ha giocato la squadra: “Pur soffrendo, non abbiamo subito tiri in porta. Conoscevamo le loro qualità, ma non ci hanno impensierito più di tanto. In questa parte finale del campionato i punti sono la cosa più importante. Li abbiamo presi e questo è quello che conta“.

Peluso ha cambiato il volto della partita: “Ha fatto una giocata bellissima sul gol. E’ un giocatore straordinario, pensa sempre a fare assist più che a segnare”.

Domenica si gioca Spoleto-Lama: “Anche se dovessero rimanere a 8 punti, a 5 partite dalla fine sarebbero tanti… Noi ora siamo già concentrati sulla partita di Coppa di mercoledi“.

 

 



Commenti