Menu sport



G.G – “Dedichiamo la vittoria a Marco Santini e Dario Trabalza, due nostri grandi tifosi che stanno attraversando un momento difficile. Io e la squadra gli auguriamo di poterne venire fuori il prima possibile“. Parola di mister Armillei. Il Foligno Calcio ha giocato e vinto anche per loro, conquistando 3 punti importantissimi contro il Ponsacco, battuto al Blasone per 3-1 grazie alle reti di Schiaroli e alla doppietta di Peluso su rigore.

Armillei rimarca il valore di questo secondo successo di fila dei falchi: “E’ una vittoria fondamentale per il nostro cammino, ottenuta meritatamente, seppur non con una bella partita, perchè condizionata tanto dal vento. Sulla vittoria del Foligno comunque non ci sono dubbi“.

L’allenatore biancoazzurro analizza l’episodio del primo rigore: “C’è stato un fallo di mano dentro l’area… ci sono le regole nel calcio, secondo me era netto“.

Armillei si prende quanto di buono messo in mostra dalla sua squadra: “La partita, molto condizionata dal vento, non mi è piaciuta. Noi siamo stati pazienti, bravi a far girar palla, sopratutto nel primo tempo, controvento e bravi anche a sbloccarla. Ma poi, come ci succede spesso, abbiamo rimesso in gioco la squadra avversaria con un’ingenuità evitabile. Nel secondo tempo, a favore di vento, abbiamo fatto molto di più. Della squadra mi è piaciuto tutto, dall’atteggiamento alla concentrazione…tranne il gioco“.

Piccolo rammarico per il gol subito: “Su una palla nostra contesa da Giabbecucci e un altro giocatore, l’abbiamo persa. Sono errori che non si devono commettere, perchè altrimenti si compromettono le partite“.

I 3 punti consentono ai falchi di preparare al meglio il derby umbro del prossimo turno: “Questa è una grande vittoria. Domenica prossima ci aspetta un’altra finale contro il Trestina. Da qui in avanti, fino alla partita con la Sangiovannese, saranno tutti scontri diretti in cui decideremo il nostro destino. Se riusciremo a far bene in queste partite ci tireremo fuori il prima possibile, altrimenti la lotta per mantenere la categoria sarà aperta fino all’ultima giornata“.



Commenti