Menu sport



Difficile pronosticare partite come quella valida per la 6° giornata del campionato di Serie A2 di futsal femminile.
Atletico Foligno e Futsal Prandone sono alla ricerca di punti e vengono precedentemente da due risultati completamente opposti. Ma il calcio a 5 diventa imprevedibile quando poi vincere diventa minuto dopo minuto il vero e unico obiettivo della giornata.
Forti dell’ultimo successo ottenuto, il Futsal Prandone si presenta in casa dell’Atletico Foligno con l’atteggiamento e la mentalità giusta; chiudere gli spazi alla squadra folignate cercando di impostare le azioni in ripartenza. La partita inizialmente è lenta, con pochi sprazzi di bel gioco ma tante occasioni per le ‘cinghiale’ di mister Boranga che non riescono però a trovare il goal del vantaggio.
Il risultato, così, resto invariato fino a 3 minuti dal termine, quando un assist di Corboli, permette alla numero 22 Sofia Pellegrino di trovare finalmente la strada del goal e regalare così la gioia della vittoria.
Da sottolineare la grande prova espressa del portiere avversario, Alessia Palmoni, protagonista assoluta del match con tanti interventi decisivi. Plauso particolare anche al pubblico accorso al Palapaternesi e ovviamente alle giocatrici dell’Atletico Foligno, che ricevono un lungo applauso per la grande prestazione da parte dei propri supporters. Questo è lo sport che ci piace
Si chiude una domenica speciale, con una vittoria sofferta ma cercata, voluta e alla fine meritata, che porta l’Atletico Foligno fuori dalla zona playot con 7 punti. Ora serve solo continuità: prossimo appuntamento domenica 17 Novembre in casa contro il Sassoleone.

6° GIORNATA CAMPIONATO SERIE A2
ATL. FOLIGNO – FUTSAL PRANDONE 1 – 0
MARCATRICI ATF: Pellegrino



Commenti