Menu sport



Anche le belle favole finiscono. Marco Bevilacqua non è più l’allenatore del Foligno C5. Il tecnico ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni in seguito a un confronto avuto con la squadra nei primi giorni della settimana. La Società, da come si apprende dal comunicato diffuso, comunque ha «espresso la propria fiducia all’allenatore, ha dovuto prendere atto a malincuore delle motivazioni addotte». Insomma, non si torna indietro. Bevilacqua in questi anni ha guidato il Foligno C5 con profitto: nel 2015/16, “dietro le quinte” ha condotto la squadra alla salvezza; quindi due campionati di C1, con prima la conquista dei play off e poi, l’anno passato, la stupenda doppietta campionato-coppa. Bevilacqua lascia il Foligno in questo momento penultimo (ma a pari merito con il Club Roma) a quota 6 punti. La squadra è stata affidata congiuntamente al vice-allenatore Gianluca Cramer e al tecnico dell’Under 19 Simone Valeri.

 



Commenti