Menu sport



Era grande l’attesa in casa Atletico Foligno per l’esordio nel Campionato Nazionale Under 19 delle piccole cinghialette. Bastava guardarle negli occhi per percepire che vi era l’emozione della prima volta, coscienti anche del fatto di rappresentare ma soprattutto di scrivere una pagina importante per la società e per tutti quelli che hanno creduto fortemente in questo progetto.
Una partita vivace quella di ieri contro una squadra organizzata e compatta a cui non manca l’esperienza del nazionale.
“Noi non possiamo far altro – dicono dalla società – in questo post che ringraziare tutti, a partire dai genitori che ogni giorno ci insegnano ad esserlo e ai tanti sostenitori che ieri ci hanno accompagnato in questo bel traguardo”. Ha meritato di vincere chi ha dimostrato, in quei 40 minuti effettivi di gioco, di avere più esperienza, sbagliando il meno possibile.
Ma tanti, anzi tantissimi complimenti alle piccole cinghialette che chiudendo il parziale sotto di 4 goal a 2, provano fino all’ultimo minuto del secondo tempo ad imporre il loro gioco, sfiorando più volte il pareggio.
Prossimo appuntamento il 6 gennaio a Roma, contro il PMB, per quello che si preannuncia un viaggio ricco di belle esperienze. Perché ci sono vittorie che vanno al di là di qualsiasi medaglia.

🏆 I^ GIORNATA

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 19
PERUGIA FUTSAL – ATL. FOLIGNO – PERUGIA FUTSAL 4-3
MARCATRICI ATF: Ricci G. (2) Fugnoli (1)



Commenti