Menu sport



Una vera giornataccia per il Foligno Calcio a 5. La squadra di Bevilacqua, impegnata nella trasferta cagliaritana in casa del Club San Paolo, incassa una bruttissima sconfitta per 10-5. Era una sfida che invece si doveva cercare di non sbagliare. Però davvero la sfortuna ha perseguitato i Falchetti. Tante vicissitudini, il viaggio fatto tutto in giornata ed alcuni episodi, insieme a una prestazione non all’altezza, hanno di fatto originato questo ko. L’inizio della sfida era stato equilibrato, ma due infortuni difensivi hanno permesso ai sardi di realizzare in sequenza due reti. Poi ci si è messa anche l’espulsione di Carbonari, originata per un fallo da chiara occasione da rete. Dentro Zorzan, che però nel riscaldamento aveva riportato un problema a un polso. Con lui non erano al meglio nemmeno Giardini e Desantis. Insomma, un Foligno incerottato (poi ci si metterà anche l’infortunio muscolare di Trapasso…) che chiude il primo tempo sotto 3-0. Avvio di ripresa ancora da incubo, con il Club San Paolo che vola sul 5-0. Bianco-azzurro-neri che qui hanno una reazione, con Bevilacqua che si gioca la carta del portiere di movimento: si arriva fino al 7-4, con Giardini che fallisce il tiro libero del 7-5; il San Paolo approfitta della stanchezza folignate e infila altri tre gol prima del definitivo 10-5. In gol Offidani (doppietta), Giardini, Mitake e Trapasso. Non resta che leccarsi le ferite e cercare di ripartire, anche se il momento non è semplice.

CLUB SAN PAOLO-FOLIGNO C5 10-5
CLUB SAN PAOLO: Deidda, Faraon, L. Barbieri, Pibiri, Cabitza, Atzeni, Cogotti, Tatti, Aresu, Di Menna, Ena, Bigi. All.: N. Barbieri.
FOLIGNO C5: Carbonari, Proietti, Trapasso, Giardini, Offidani, Krasniqi, Mitake, Desantis, Zorzan, Spuntarelli. All.: Bevilacqua.
ARBITRI: Tescarollo (Roma 1) e Valeriani (Albano Laziale). Cronometrista: Loni (Cagliari).



Commenti