Menu sport



Nel Palasport “Paternesi”, emozioni e spettacolo con la ginnastica ritmica. Con la scrupolosa organizzazione della società padrona di casa Fulginium, si sono svolte le seguenti gare Gold: la seconda e ultima prova del Campionato di Insieme, valida per le qualificazioni ai Campionati italiani, la prima prova del Campionato Allieve e la prima prova del Campionato di Specialità.

Alle premiazioni era presente, in rappresentanza del Comitato dell’Umbria della Federazione Ginnastica d’Italia, la vice presidente Danila Trombettoni.
INSIEME – Il Campionato di Insieme, quello probabilmente con performance più spettacolari della ginnastica ritmica, ha avuto per protagoniste due tra le migliori società umbre, che hanno fatto scendere in pedana ben 25 atlete.

Dopo le due giornate, è stata redatta una classifica finale dove, per decretare la squadra campionessa regionale, è stato preso il miglior punteggio fra le due prove svolte.

Nel programma Allieve, gara con le 5 palle, si è imposta la squadra della Braccio Fortebraccio Perugia (Ludovica Bussolini, Noemi Maria Calafato, Gloria Giudice, Eva Pasquino e Ludovica Platoni), che ha preceduto la Fulginium (Ludovica Di Vita, Elena Muzzi, Linda Negrini, Chiara Santarelli ed Emma Santoni). Per quanto riguarda la categoria Giovanile (5 cerchi), esibizione in solitario per le ragazze della Fulginium (Ginevra Angeli, Veronica Ciani, Giulia Frascarelli, Rosa Galli e Marta Trasciatti). Tra le squadre del livello Open (clavette/cerchi), il primo posto nella classifica finale è stato assegnato alla Fulginium (Lucrezia Angeli, Federica Castiglionesi, Emma Ducci, Lavina Marsili e Anna Savini), davanti alla formazione della Fortebraccio (Tabatha Barberini, Jenny Bianconi, Veronica Cotta, Susanna Derna Tiberi e Vittoria Laliscia).

Tutte le 5 squadre partecipanti sono state ammesse alla finale nazionale, che si svolgerà a Fabriano il 5 e 6 ottobre, dove potranno ben figurare, considerato il livello tecnico raggiunto.

ALLIEVE – La giornata è continuata con il Campionato Allieve, con le piccole ginnaste in pedana a rappresentare tre società per un totale di 10 atlete.

Il podio delle Allieve 1 ha visto protagoniste le ginnaste della Fontivegge Gryphus con Marta Pecetti, Camilla Cioffini e Caterina Salci.
Sul podio delle Allieve 2 è salita Morena Proietti Susini (Fulginium) seguita da Angelica Roccetti e Agnese Lo Vecchio (La Fenice).
Il podio delle Allieve 3 invece è andato ad Alice Bracarda (Fontivegge Gryphus) e Alice Valentini (La Fenice).
Il podio delle Allieve 4 infine è stato tutto de La Fenice, con Angelica Fioroni e Lavinia Baldassini.
La seconda prova si svolgerà a Spoleto il 13 ottobre.

SPECIALITA’ – E’ stata infine la volta del Campionato di Specialità: le ginnaste Junior e Senior in gara hanno gareggiato come portacolori di quattro società.
Per la categoria Junior 1: Anna Cathrine Lucaroni alla fune e al cerchio (Fontivegge Gryphus Perugia), Ginevra Angeli alle clavette (Fulginium); per il programma Junior 2-3: alle clavette Lavinia Marsili (Fulginium); per la categoria Junior/Senior Coppia: Giulia Frascarelli e Marta Trasciatti (Fulginium) seguite da Elisa Margaritelli ed Elisabetta Ravanelli (Fontivegge), Federica Giannotta e Alice Pellegrini (Gymnica Terni), Federica Castiglionesi ed Emma Ducci (Fulginium); per la categoria Senior: al cerchio Emma Ducci (Fulginium) e seconda Asia Fatigoni (La Fenice); alle clavette Alessia Cecconi (Fulginium); al nastro Asia Fatigoni (La Fenice) prima e seconda Alessia Cecconi (Fulginium).

Anche in questo caso la seconda prova sarà ospitata a Spoleto il 13 ottobre



Commenti